ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

PROF - Nibali: senza Contador non sarą pił come prima. Debutto alla Vuelta San Juan

Venerdì 5 gennaio 2018 - Il ciclismo senza Alberto Contador «non sarà più lo stesso».

Parola di Vincenzo Nibali, il più forte dei rivali del campione spagnolo che si è ritirato nei mesi scorsi.

«Senza di lui - ha detto Nibali - non ci divertiremo come prima. Ciclisti come lui sono molto amati dalle persone perchè non si arrendono mai e sono sempre pronti a regalare emozioni. È stato un esempio per tutti».

La nuova stagione di Nibali comnincerà domenica 21 gennaio in Argentina, con i galloni di capitano del team Bahrain Merida. Il campione siciliano sarà alla Vuelta di San Juan, corsa a tappe di una settimana, primo banco di prova in vista di una stagione che si annuncia intensa e che culminerà con il Tour de France e il campionato mondiale in pogramma in Austria a settembre.

«Oramai è una tradizione iniziare la stagione in Argentina -ha detto Nibali- ed è una specie di portafortuna. Vincere la corsa sarà difficile perché la mia forma fisica non è ottimale, ma punto a vincere una tappa».

L'anno scorso il corridore di Messina ha vinto il Giro di Lombardia ed è stato secondo alla Vuelta di Spagna e terzo al Giro d'Italia.

«Sono felice, salire sul podio di due grandi giri e vincere il Lombardia non è facile. È stata una buona stagione». Quest'anno Nibali non farà il Giro d'Italia, ma punterà soprattutto al Tour e ad alcune grandi classiche, fra cui la Liegi-Bastogne-Liegi.

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online