ULTIM'ORA MONDIALI 2018 - Cronosquadre femminile: titolo alla Cecchini con la Canyon Sram.
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

JUN - Benedetti scatenato fa poker sul traguardo di Cevoli

Cevoli (Pisa) - domenica 8 luglio 2018 -  Splendido successo il quarto stagionale (la domenica prima si era imposto sempre per distacco a Montemagno in Provincia di Asti) per l’aretino Gabriele Benedetti, una delle punte di diamante dello squadrone tosco-veneto Work Service Romagnano, formazione diretta da Matteo Berti e Francesco Sarri, e cara al grande tenore Andrea Bocelli, testimonial ogni anno in occasione della presentazione ufficiale della squadra. Stavolta a seguire la prestazione del quartetto in ammiraglia con il Team Manager Ennio Bongiorni, anche Mario Mosti dirigente massese di riferimento della società. Per loro la soddisfazione di avere assistito alla straordinaria prestazione di Benedetti, al quale gli sportivi hanno tributato giusti e meritati applausi quando si è presentato sul traguardo in salita di Cevoli a conclusione di questo Trofeo VMC Costruzioni Metalliche. Il valdarnese che abita a Montemarciano, ha mostrato una netta superiorità nei confronti degli antagonisti rispondendo prontamente e con estrema disinvoltura allo scatto effettuato dal sempre generoso e caparbio Crescioli a circa 45 Km dal traguardo. Sui due si è portato il sardo Pitzanti del team livornese Mamma e Papà Fanini. Un terzetto che ha fatto ben presto il vuoto infliggendo distacchi pesantissimi agli altri. Benedetti ha poi realizzato la straordinaria impresa staccando in salita a 17 Km dall’arrivo (inizio dell’ultimo dei 7 giri in programma) i due compagni di fuga (l’ultimo a mollare è stato Crescioli) per andare a vincere indisturbato tra gli applausi degli sportivi presenti sul breve rettilineo di via Verdi a Cevoli. In grande condizione, motivato, sicuro di se, Benedetti, già conteso da almeno 4 squadre under 23 per la prossima stagione, ha ricordato nel dopo corsa i suoi prossimi obbiettivi, quello di far parte della squadra azzurra per il Campionato Europeo per poi puntare alla Tre Giorni Orobica. Tra gli avversari in gara bravi Crescioli, apparso in ripresa e Pitzanti che hanno cercato di resistere senza successo a Benedetti, quando il valdarnese ha deciso di affondare i colpi per andare a cogliere il quarto successo stagionale. In 81 di 12 società al via della bella gara, organizzata dall’U.C. Cevolese in collaborazione con il Circolo Arci. Encomiabile il lavoro di tutti gli addetti ai lavori sotto la regìa di Pierangelo Volpi, presidente del Circolo e della stessa Unione Ciclistica Cevolese. (antonio mannori)


ORDINE DI ARRIVO: 1)Gabriele Benedetti (Work Service Romagnano) Km 113,7, in 3 ore, media Km 37,900; 2)Giosuè Crescioli (Pitti Shoes Taddei-Conceria Mancini) a 1’20”; 3)Orlando Pitzanti (Mamma e Papà Fanini Livorno) a 1’48”; 4)Marco Cecchi (Franco Ballerini Primigi Store) a 6’28”; 5)Enrico Baglioni (Stabbia Dover Andia Fora); 6)Giannini V. a 6’40”; 7)Draghi; 8)Fabbri; 9)Roberti; 10)Chiocchini.

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online