ULTIM'ORA MONDIALI 2018 - Cronosquadre femminile: titolo alla Cecchini con la Canyon Sram.
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

PROF - Tour of China I: Cima si regala la vittoria su Benfatto nel giorno del compleanno


Qianjiang (Cina)giovedì 13 settembre 2018 - Damiano Cima festeggia con una vittoria il suo 25° compleanno, facendo un bellissimo regalo a tutta la squadra. Per lui si tratta della terza vittoria (due di tappa e una classifica generale) nell’arco di due settimane. Il neopro #OrangeBlue dopo essersi sbloccato al Tour of Xingtai aveva già colto importanti piazzamenti e podi al Tour of China. Oggi arriva il bottino pieno, coronato anche dal 2° posto in classifica generale a soli 6’’ dal leader. Un piazzamento non casuale ma frutto del grande lavoro di squadra e del successo anche negli sprint intermedi per conquistare preziosi abbuoni che potranno risultare decisivi in vista dell’ultima tappa di sabato, dopo il lungo trasferimento atteso per domani nella giornata di riposo.

Cima si è imposto nel volatone generale della Qianjiang-Qianjiang di 113 km sul padovano Marco Benfatto dell’Androni Sidermec che dopo le due tappe vinte guida la classifica a punti della corsa asiatica e sul leader della corsa Molano. Quarto Moreno Marchetti (Wilier-Selle Italia), 9° Fabio Mazzucco della Trevigiani Phonix in testa alla classifica dei team.

LA GARA - 113 km percorsi su larghe strade per una tappa caratterizzata da alcuni tentativi di fuga prontamente stoppate dalle squadre di classifica o con interesse per la vittoria di tappa. Tra queste la NIPPO Vini Fantini Europa Ovini con Masakazu Ito e Kohei Uchima in particolare a tenere il gruppo compatto per permettere al compagno di squadra non solo di effettuare lo sprint finale ma di lottare anche negli sprint intermedi ottenendo importanti secondi di abbuono (4 in totale tra i due sprint) per la classifica generale. Nei km finali tutta l’esperienza di Alan Marangoni decisivo nel ruolo di ultimo uomo per il giovane compagno #OrangeBlue, permette di giungere a una vittoria importante per Damiano e per tutto il team.

Damiano Cima è grato alla squadra per la vittoria raggiunta: “Devo davvero ringraziare i miei compagni decisivi in ogni momento di questa tappa. Ancora una volta lavorando bene insieme abbiamo potuto raggiungere il massimo risultato. Mi hanno portato nella situazione ideale dopodiché mi sono giocato tutte le mie carte, seguendo un atleta della Minsk Cycling Club partito a cura 300 metri. Io sono uscito ai 250 metri dando il massimo e raggiungendo una bella vittoria.”

Una sola tappa al termine del Tour of China I, attesa per sabato 15 settembre. Domani una lunga giornata di trasferimento attende tutta la carovana, mentre da lunedì 17 prenderà il via il Tour of China II.


ORDINE D’ARRIVO

1 Cima Damiano Nippo - Vini Fantini - Europa Ovini

2 Benfatto Marco - Androni Giocattoli - Sidermec

3 Molano Juan Sebastián - Manzana Postobon

4 Marchetti Moreno - Wilier Triestina - Selle Italia

5 Kulyk Andriy Beijing XDS - Innova Cycling Team


CLASSIFICA GENERALE:

1 Molano Juan Sebastián -Manzana Postobon

2 Cima Damiano - Nippo - Vini Fantini - Europa Ovini a 6”

3 Mosca Jacopo - Wilier Triestina - Selle Italia a 16”

4 Niu Yikui - Mitchelton - Bikeexchange a 18”

5 Crome Sam - Bennelong SwissWellness Cycling Team a 19”

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online