ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

ALLIEVI Il laziale Germani a quota sedici in Toscana

Mercatale Val di Pesa (Firenze)domenica 7 ottobre 2018 - L’anno prima era giunto secondo battuto in volata da Tiberi, questa volta invece il laziale Lorenzo Germani del Velosport Ferentino, ha tagliato per primo il traguardo conquistando la sua sedicesima vittoria stagionale, tra le quali anche la maglia di campione italiano a cronometro. Germani era anche il grande favorito della competizione organizzata dalla Sancascianese, ultima della stagione allievi 2018 in Toscana. Ha allungato a 3 Km dal traguardo sulla collina di Luiano frazionando il gruppo rimasto compatto fino a quel momento nonostante almeno mezza dozzina di tentativi di fuga subito neutralizzati dalla reazione del gruppo sulla testa del quale hanno fatto costantemente l’andatura gli atleti della Big Hunter Seanese. Germani ha dovuto poi replicare all’allungo di Gimignani, altro favorito della corsa quando il fiorentino ha allungato, per poi partire nuovamente e guadagnare qualche decina di metri nei confronti di Gimignani. Un bel duello a distanza tra due sedicenni che nella prossima stagione saranno compagni di squadra nella formazione juniores della Work Service Romagnano.

E’ stata una meravigliosa gara questa di Mercatale Val di Pesa a chiudere la stagione allievi 2018 in Toscana. Il modo più bello per onorare il ricordo di Piero Forconi, come volevano i tanti amici (ricordiamo Buri, Pieri, Masi) di questo personaggio di Mercatale Val di Pesa amante del ciclismo. Importante e prezioso l’apporto del Comitato Organizzatore capitanato da Lorella e Leonardo Forconi (i figli di Piero) con la collaborazione del Comune di San Casciano (erano presenti il sindaco Massimiliano Pescini e l’assessore allo Sport Roberto Ciappi), quello della locale Casa del Popolo, della Misericordia e Protezione Civile di Mercatale. Tornando ai protagonisti in gara, il vincitore Germani tricolore a cronometro e Gimignani campione toscano crono in montagna, sono stati premiati prima della partenza in Piazza Vittorio Veneto. Bravi anche Peschi, Rettori, portacolori della società organizzatrice e Dati (nonostante una scivolata in salita) che hanno dovuto mollare all’allungo di Gimignani e quindi a quello decisivo di Germani alla sua sedicesima vittoria stagionale, con cinque centri ottenuti nella nostra regione. Per la splendida gara 74 gli allievi al via di 19 società e corsa “bloccata” dalla Big Hunter Seanese diretta da Andrea Peschi, costantemente in testa al gruppo, fino a 5 Km dall’arrivo quando sulla salita di Luiano c’è stata l’azione decisiva con un Germani salito in cattedra. (antonio mannori)

ORDINE D’ARRIVO: 1)Lorenzo Germani (Velosport Ferentino) km 73 media 38,933; 2)Samuele Gimignani (Aquila) a 3”; 3)Lorenzo Peschi (Big Hunter Seanese) a 35”; 4)Dario Rettori (Sancascianese); 5)Tommaso Dati (S.Miniato-S.Croce); 6)Piccini a 42”; 7)Cioni; 8)Mastrangelo a 1’; 9)Comin; 10)Senesi.

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online