ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

MTB – Trofeo d’Autunno: Visinelli e la Teso trionfano ad Adria


Adria (Rovigo)domenica 14 ottobre 2018 - Nell'edizione del 2017 della "Su e Zo per i Fossi" per una serie di sfortunate circostanze l'emiliano Rafael Visinelli, portacolori del Bottecchia Factory Team e la veneziana Alessandra Teso, del Sorriso Bike Team di Sant'Anna di Chioggia, si erano dovuti accontentare, con un po' di amaro in bocca, del secondo posto ma domenica 14 ottobre la situazione si è completamente capovolta e sono stati in grado di lasciarsi tutti alle spalle e di salire sul gradino più alto del podio. Un riscatto per i due beniamini di casa del fuoristrada che è arrivato ad Adria, in provincia di Rovigo, in occasione della 16^ edizione che era valida per la sesta prova, delle otto programmate, per il 31° e prestigioso Trofeo d'Autunno.

  Un appuntamento che ha avuto tra i maggiori protagonisti nelle varie categorie i portacolori dei club lagunari che si sono imposti in sette delle 16 previste. Vincitori assoluti della competizione, tra le più vecchie del calendario nazionale e messa a punto dalla Mtb Tuttiinbici con la regia del mitico Luigi Giribuola e alla quale hanno partecipato 500 concorrenti, sono stati quindi Visinelli e Teso. E' stata una manifestazione molto bella e spettacolare che ha anche assegnato il Trofeo Parco del Delta Po programmato sulla distanza di 53 km e dove si sono registrate medie alte.

  Ad animare la gara è stato Nicholas Pettinà che, dopo 20 km, ha cercato di creare la selezione nel gruppo ma subito dopo a lui si è aggiunto lo stesso Visinelli. Al loro inseguimento si sono posti i beniamini di casa Mattia Rossi (Torpado), l’ex professionista Marcello Pavarin (Bottecchia Factory Team), Tiziano Carraro (Porto Viro) ed il giovanissimo Federico Tauceri (Salese Factory Team). Successivamente Pettinà ha allungato su Visinelli e negli ultimi km si è registrato il colpo di scena. Il portacolori del Gs Carabinieri ha accusato problemi muscolari e per l’emiliano non ci sono stati problemi.

  Alle sue spalle in netto recupero Rossi che si è dovuto accontentare del secondo gradino del podio seguito da Pavarin. Primo tra gli Under l'emergente portacolori del club diretto da Lele Tomaello, Federico Tauceri. Buone le prove tra gli Junior dei "soliti" Ramon Vantaggiato e Arianna Tavella (Velociraptors) che hanno posto la firma anche sulla sesta prova del Trofeo d'Autunno 2018.

  Da rilevare che tra le Donne il successo assoluto è andato all'esperta Alessandra Teso che ha preceduto la padovana Cinzia Sartori e la stessa Tavella. Tra i Master da segnalare i successi di categoria per Elisa Cappellari (Euganea), Nicola Marson (Sorriso Bike Team), Andrea Ornofoli (Estense), Manuel Piva (SantaMarinella), Ivo Rampado (Stra Alpe), Riccardo Paesanti (Sorriso Bike Team), Andrea Pendini (Corratec), Roberto Morandin (Body), Giampietro Garofolin (Euganei), Roberto Ruffato (Mtb Noale) e Massimo Maestri (Estense) e tra gli ecologisti in evidenza Francesco Pozza.

  A fine gara distrutti per la stanchezza ma felici per la riuscita della manifestazione Luigi Giribuola e il coordinatore del Trofeo Luciano Martellozzo perché le ultime due tappe messe a punto dalla Mtb Tutti in Bici (quella del 7 e del 14 ottobre) hanno riconfermato la validità del Circuito Autunnale che continua ad essere un importante punto di riferimento per il fuoristrada nonostante l'avvio della nuova stagione crossistica.

  Domenica 21 ottobre il 31° Trofeo d'Autunno tonerà in provincia di Venezia, dove è nato. Infatti è in programma a Sant'Anna di Chioggia la settima e penultima prova. Ad organizzarla la "corazzata" Sorriso Bike Team guidata dal presidentissimo Alessandro Crivellari. (francesco coppola)


  MASCHILE: 1. Rafael Visinelli (Bottecchia Factory) in 1h40'44"; 2. Mattia Rossi (Torpado); 3. Marcello Pavarin (Bottecchia Factory Team); 4. Nicholas Pettinà (Carabinieri); 5. Tiziano Carraro (Porto Viro).

  FEMMINILE: 1. Alessandra Teso (Sorriso Bike Team) W2 in 1h54'23: 2. Cinzia Sartori (Euganea) W2 A 2'33": 3. Arianna Tavella (Velociraptors) Jun a 6'05"; 4. Noemi Pilat (Cube Crazy) El a 8'47"; 5. Elisa Cappellari (Euganea) W1 a 9'16".

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online