ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

CROSS Toneatti e Casasola freschi d'azzurro dominano a Buja

Buja (Udine)giovedì 1 novembre 2018 - Giornata da Inferno del Nord sul Monte di Buja, ieri, per il 12º memorial Tabotta di ciclocross, con oltre 300 atleti iscritti, che ha incoronato, sotto una pioggia fitta, i nuovi campioni regionali di specialità. Soprattutto, quella che è stata la terza tappa del trofeo Granzon, il circuito che racchiude le sette principali manifestazioni off road in regione, è stata l'occasione per constatare l'ottimo stato di forma di Davide Toneatti e Sara Casasola, appena convocati in Nazionale dal ct azzurro Fausto Scotti per il campionato europeo, che si disputa da oggi e fino a domenica a s-Hertogenbosch, in Olanda.Toneatti ha vinto tra gli juniores, rifilando oltre un minuto al generoso Tommaso Bergagna, alfiere del Jam's bike Buja, società che ha organizzato l'evento, e a Manuel Capra (Lagorai Bike); la Casasola ha preceduto di 2'23" l'elbana Alessia Bulleri, nella gara Open femminile, mentre Giovanna Micheletto (Scorzè), è giunta terza al traguardo, staccata però di un giro.Marco Ponta (Cussigh Bike) ha conquistato il successo nella gara open maschile: l'alpino di Colloredo di Monte Albano ha chiuso con il tempo di 45'02", precedendo sul podio Federico Ceolin (Velociraptors), arrivato dopo 1'09" , e il redivivo Filippo Fontana (Dp66), giunto terzo a 2'41".Tra le juniores, Asia Zontone (Dp 66) e Antonia Berto (Gs Doni 2004) sono salite sul podio dietro la vincitrice Patrizia Critelli (Zanolini) Da applausi anche la gara di Alice Papo (Dp66), capace di vincere, su un circuito che la bujese conosce a memoria, la gara delle allieve davanti all'ex compagna di squadra Elisa Rumac (Jam's Bike) e alle due valvasonesi Viezzi e Costantini.Tra gli allievi, invece, ottimo successo per Bryan Olivo (Bannia), in una gara che ha visto sul podio anche i veneti Perin e Tagliapietra, molto staccati dal talento pordenonese. Infine, Tommaso Cafueri (Acido Lattico Team) e Veronica Grisotto (Breganze) hanno vinto le gare degli esordienti.

I campioni friulani 2018 nelle varie categorie sono: l'open Marco Ponta, l'M1 Denis Vogrig (Valchiarò), l'M2 Marco Del Missier (Sanvitese), gli allievi Bryan Olivo (2° anno), Cristiano Di Gaspero (Team Granzon, 1° anno) e Alice Papo, gli esordienti Cafueri e Gaia Santin (Dp66), oltre a Toneatti, Zontone, Casasola e la Master Elis Simeoni. (francesco tonizzo – messaggero veneto)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online