ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

GIRO 2019 Ultima tappa. Start dalla Fiera di Verona poi le Torricelle
Verona - sabato 3 novembre 2018 - La tappa conclusiva del Giro d’Italia n. 102 scatterà dal quartiere fieristico domenica 2 giugno 2019. Il percorso si snoderà dapprima su lunghi viali per poi affrontare la salita delle Torricelle, 4.550 metri con pendenza massima al 9 per cento e media al 4,6, e la successiva discesa di 4 km per poi toccare piazza Bra e concludersi in Arena (i tempi saranno presi fuori dall’anfiteatro).
La scelta di Rcs regala grande soddisfazione all’Ente Fiera. Il direttore Giovanni Mantovani fa presente: “Tutto è nato dalla stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale, con il sindaco Federico Sboarina in particolare, e con la Regione Veneto nella persona del suo governatore, Luca Zaia. Abbiamo fatto squadra e siamo molto contenti che l’ultima tappa del Giro parti e arrivi a Verona e si snodi sul percorso storico dei Mondiali del 1999 e del 2004, con al centro le Torricelle e, in più, l’arrivo in Arena. Sarà una tappa da immagine straordinaria per la città, per VeronaFiere e anche per quello che la città potrà proporre attraverso iniziative che organizzeremo, sia nel percorso di avvicinamento al 2 giugno e anche durante il Giro”.

Mantovani osserva che “per quanto ci riguarda, il Giro è una grossa manifestazione all’interno di quello che stiamo immaginando oggi come un sistema di eventi con il Cosmo Bike del 16 e 17 febbraio, il Cosmo Bike test l’1 e 2 aprile sul lago di Garda e, dopo la tappa del Giro, con il Cosmo B and B, un workshop dedicato al business della bici, nel prossimo ottobre”. “Si tratta – aggiunge – di un bel percorso che facciamo con il Giro, che vogliamo continuare negli anni per il futuro per l’immagine della Fiera e di Verona”.

Il vicepresidente di VeronaFiere, Claudio Valente, che rappresenta anche il mondo economico, vedi Camera di Commercio, dice che “l’aver ottenuto partenza e arrivo dell’ultima tappa a Verona, sia una grossa meta perché darà lustro dal punto di vista sportivo, ma anche economico alle attività della nostra città e provincia, come sempre ha fatto il Giro d’Italia che è sport, ha valenza sociale e grande appuntamento di promozione economica”. (renzo puliero)
ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online