ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

CROSS – Torna il Giro d’Italia: quarta prova a Ferentino. La tappa di Succivo in Puglia a Gallipoli

Martedì 6 novembre 2018 - Fine settimana di pausa, questo, per il Giro d’Italia Ciclocross. A salire agli onori della ribalta, negli scorsi giorni, il campionato Europeo di specialità a ‘s-Hertogenbosch, impreziosito dall’argento di Massimo Folcarelli tra i Master 4, maglia rosa al Giro d’Italia e campione europeo uscente. Ma archiviata la parentesi continentale è già ora di volgere lo sguardo alla quarta tappa, ormai imminente. Superato il giro di boa, 3 tappe disputate su 6, il circus si sposta a Ferentino, nel cuore della Ciociaria in provincia di Frosinone. In una location confermata in toto dopo l’ottimo successo di pubblico e atleti della scorsa edizione (la tappa più partecipata del 2017) l’Asd Romano Scotti ritrova la collaborazione della MTB Ferentino Bikers, la società locale che affiancherà l’organizzazione del Giro d’Italia Ciclocross per tutte le attività legate al 6° Memorial Elio e Roberto Mastrosanti, nome ufficiale della quarta tappa (ID Fattore K: 147034), che sarà anche prova del Lazio Cross Gruppo Forte Memorial Romano Scotti.

Sarà il parco delle Molazzette, non lontano dall’autostrada del Sole e nel territorio della frazione di Tofe, ad accogliere la quarta tappa del Giro d’Italia Ciclocross. « Siamo sempre riconoscenti con chi ci affianca con passione, fierezza e condivisione dei nostri principi – spiega Sergio Scotti, vicepresidente dell’Asd Romano Scotti – non potevamo far altro che riconfermare il sodalizio con la mtb Ferentino una famiglia come la nostra piena di passione dopo lo straordinario successo dello scorso anno. Il percorso, molto apprezzato da tutte le fasce d’età, garantirà spettacolo. Non mancate, cominciate a scaldarvi». Dopo la pausa delle gare friulane torna l’appuntamento con lo Short Track per Giovanissimi dai G1 ai G5 su un percorso appositamente allestito.

IL BENVENUTO DELLA MTB FERENTINO BIKERS - «É con immenso piacere che diamo il bentornato al Giro d’Italia Ciclocross e a tutti gli atleti nella nostra terra, quella Ciociaria che l’anno scorso la corsa rosa ha onorato con il più grande numero di partecipanti di sempre. Insieme con l’Asd Romano Scotti, che ringraziamo per la rinnovata fiducia, ci stiamo impegnando in questi giorni per allestire un percorso allo stesso tempo tecnico, impegnativo e divertente. Abbiamo messo in campo tutta la nostra esperienza e il nostro spirito di accoglienza. Tutta la città di Ferentino, in primis il sindaco Antonio Pompeo, che ringraziamo caldamente, è in trepidante attesa per una intensa ed indimenticabile due giorni di sport con il Giro d’Italia Ciclocross».


CLASSIFICHE GENERALI AL GIRO DI BOA

L’intermezzo del campionato europeo segna il giro di boa della rassegna rosa invernale organizzata dall’Asd Romano Scotti, ma ne rivela anche l’ottimo stato di freschezza. E così, in attesa di riagganciare i pedali il prossimo weekend a Ferentino, sede della quarta tappa (organizzata con la collaborazione della MtbFerentino), si può già cominciare a tracciare un bilancio, in modo particolare per quel che riguarda la classifica dei team, che vale in toto come campionato italiano per società della Federazione Ciclistica Italiana. Guida il gruppo la formazione friulana neroazzurra di Daniele Pontoni (DP 66 Giant SMP Rigoni), che vanta anche ben due maglie rosa al suo interno. Con 381 punti precede di 36 punti il Gs Cicli Fiorin e si conferma la società che va a segno sempre in tutte le gare a cui partecipa (nel suo organico non ci sono solo gli esordienti e gli allievi). Dal canto suo la società di Daniele Fiorin è l’unica in tutto il Giro d’Italia Ciclocross a potersi pregiare di due doppiette (entrambe con la coppia Dante-Fiorin tra gli esordienti). A 93 lunghezza di distanza il terzo gradino del podio virtuale è occupato dai campioni italiani uscenti del Race Mountain Folcarelli, che devono guardarsi le spalle dal Merida Italia Team e dalla formazione di Luca Bramati. Complessivamente 79 le società in classifica, a dimostrazione di un movimento in netta crescita, che promette battaglie al cardiopalma nella seconda parte di stagione, quando tutti gli atleti saranno entrati nel migliore stato di forma. La lotta per lo scudetto e per le maglie rosa è tutta aperta. Questa la situazione nelle classifiche di categoria al giro di boa:


CATEGORIE INTERNAZIONALI

    Juniores Uomini (maglia rosa: Davide Toneatti)

    Donne Open (Maglia Rosa: Sara Casasola – Maglia Bianca: Gaia Realini)

    Uomini Open (Maglia Rosa E Maglia Bianca: Antonio Folcarelli)


CATEGORIE GIOVANILI

    Allievi uomini (maglia rosa: Gioele Solenne)

    Donne Allieve (Maglia Rosa: Lucia Bramati)

    Esordienti Uomini (Maglia Rosa: Mario Alessandro Dante)

    Donne Esordienti (Maglia Rosa: Federica Venturelli)


CATEGORIE AMATORIALI

    Master F1 (maglia rosa: Giovanni Gatti)

    Master F2 (Maglia Rosa: Massimo Folcarelli)

    Master Donne (Maglia Rosa: Elis Simeoni)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online