ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

PISTA Cdm in Nuova Zelanda: il trenino rosa di bronzo, i ragazzi quinti

Cambridge (Nuova Zelanda)venerdì 18 gennaio 2019 – Il trenino rosa si fa onore anche nella prova di Coppa del Mondo in corso a Cambridge (Nuova Zelanda). Elisa Balsamo, Letizia Paternoster, Martina Alzini e Marta Cavalli conquistano il terzo posto del podio superando nella finale per il bronzo in 4’18”069 la squadra Subaway New Zealand (seconda formazione locale) crollata alla distanza. Le azzurre avevano ottenuto il terzo tempo delle qualificazioni in 4’20”791 alle spalle della Nuova Zelanda, prima in 4’18”849, e del Canada, secondo tempo in 4’19”737. Nel primo turno di semifinale le canadesi hanno prevalso sull’Italia in 4’15”579 contro 4’18”601 mentre la Nuova Zelanda si è imposta senza fatica al Belgio in 4’18”967 per poi aggiudicarsi la finalissima con il Canada in 4'16"028 contro 4’17”270. Dunque le posizioni delle qualifiche sono state mantenute nella classifica finale. Da evidenziare che le azzurre si sono sempre migliorate nei tre turni del torneo, a conferma di un’ottima condizione fisica. L’Italia è in testa nella classifica di Coppa di specialità con 4050 punti davanti alla Gran Bretagna (3700 punti) e alla Nuova Zelanda (2700).

La nazionale di casa ha fatto il bello e cattivo tempo anche in campo maschile. I neozelandesi hanno infatto vinto la finale (ancora contro il Canada) in 3’50”159, un tempo non lontano dal record del mondo, contro 3’53”156. In entrambi i casi migliorati sensibilmente i tempi delle qualificazioni intorno ai 3’55”.

Gli azzurri Liam Bertazzo, Francesco Lamon, Stefano Moro e Michele, Scartezzini, quinto tempo delle qualificazioni in 3’59”882, hanno migliorato nel primo round in 3’56”731, ma l’exploit dell’Australia (3’56”379) li ha relegati alla sesta posizione finale.

Nella classifica di Coppa l’Italia è quarta con 3200 punti, guida la Danimarca con 3600 punti.

Nella giornata si sono svolte anche le finali della Velocità a squadre. In campo femminile vittoria dell'Holy Brother Cycling Team (Song Chaorui, Bao Shanju) sulla Francia (Clair Sandie, Gros Mathilde). Bronzo alla Polonia (Karwacka Marlena, Los Urszula). Le azzurre Martina Fidanza e Miriam Vece hanno concluso al13°posto.

La finale uomini è stata vinta dalla Nuova Zelanda (Mitchell Ethan, Webster Sam, Dawkins Edward) davanti all'Australia (Hart Nathan,Schmid Jacob, Clarke Thomas). Terzo posto alla Francia (Bauge Gregory, Vigier Sebastien, D'Almeida Michael) che ha avuto la meglio sulla Cina. (federciclismo.it)

 

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online