ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

GIRLS - Freccia del Brabante: Cavalli seconda, Perrone gił dal podio

photo@Twila Muzzi

photo@Twila Muzzi

photo@ Tim van Wichelen/Cor Vos

Gooik (Belgio)mercoledì 17 aprile 2018 – Si è capito al Giro delle Fiandre e lo ha confermato oggi con il bel secondo posto alla Freccia del Brabante. Che Marta Cavalli fosse in crescita era solo questione di tempo. Atleta solida e determinata, la campionessa italiana della Valcar Cylance accarezza la vittoria nella classica del Belgio battuta soltanto dalla fiamminga Sofie De Vuyst nello sprint finale a ranghi ridotti che ha deciso la gara internazionale delle donne Elite. Quella della Cavalli è stata una prestazione di alto livello contro avversarie di stampo europeo, che ora le apre prospettive nuove in previsione delle classiche delle Ardenne.  Oltre alla Cavalli, si è vista in corsa la maturazione e la crescita di personalità di Vittoria Guazzini, che ottiene la nona posizione a conferma dei suoi margini di miglioramento. Giù dal podio Elena Pirrone (Astana Women's Team) quarta, 7. Letizia Borghesi (Aromitalia-Basso Bikes-Vaiano) a 7”

La corsa si è animata dopo12 chilometri dei 137 totali previsti: sulla prima salita di giornata c'è battaglia e s'è formata una prima fuga con Elena Pirrone (Astana Women's Team). La situazione s'è poi un po' rimescolata ma la giovane azzurra è sempre rimasta davanti, collaborando per far prendere più vantaggio possibile a quella che poi si è rivelata la fuga decisiva. Nel finale Pirrone ha provato senza fortuna ad anticipare la volata che poi l'ha vista tagliare il traguardo al quarto posto: «Un po' mi dispiace perché il podio era davvero lì vicino, ma questo è comunque un bel risultato e sono contenta della mia prestazione. Nel finale sapevo che qualcuna avrebbe provato ad attaccare e così è stato, poi ho testato anche io le mie gambe quando ho visto un piccolo buco, ma non è andata. Allo sprint ero molto ben messa, ma il finale era in leggera salita e sono rimasta un po' chiusa. Comunque la condizione è molto buona e posso guardare con fiducia alle prossime gare».

Ora la Valcar Cylance si sposta in Olanda per l'Amstel Gold Race di World Tour che si correrà domenica 21 aprile. Parteciperanno alla corsa che ha nel Cauberg il suo punto chiave, Barbara Malcotti, Dalia Muccioli, Vittoria Guazzini, Ilaria Sanguineti, Elisa Balsamo e Marta Cavalli.


ORDINE D’ARRIVO

1. Sofie De Vuyst (Bel) Parkhotel Valkenburg

Km in 3h28’56” media km/

2. Marta Cavalli (Ita) Valcar-Cylance Cycling

3. Coryn Rivera (Usa) Team Sunweb Women

4. Elena Pirrone (Ita) Astana Women's Team

5. Floortje Mackaij (Ned) Team Sunweb Women

6. Julie Leth (Den) Bigla Pro Cycling Team

7. Letizia Borghesi (Ita) Aromitalia-Basso Bikes-Vaiano a 7”

8. Leah Kirchmann (Can) Team Sunweb Women a 23”

9. Vittoria Guazzini (Ita) Valcar-Cylance Cycling

10. Marta Lach (Pol) Ccc-Liv a 1’11”

11. Anna Trevisi (Ita) Ale Cipollini a 2’12”

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online