ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

EUROPEI Arriva un altro bronzo dalla crono: lo regala Affini


Ganna

Puppio e Sobrero

Alkmaar (Olanda)giovedì 8 agosto 2019 - ll mantovano, classe 1996, portacolori del Team Mitchelton-Scott, Edoardo Affini regala all'Italia la quarta medaglia. Succede con la prova a cronometro individuale dedicata agli élite. Una medaglia di grande spessore nella sua prima stagione tra i professionisti conquistata con un tempo di 25'16" che permette all'azzurro di salire sul terzo gradino del podio.

Nel tempo intermedio, corso con vento a favore, Edoardo registra un ottimo crono di 12'50 ma è nella seconda parte di corsa che guadagna tempo e terreno preziosi nonostante il vento a sfavore."Grazie al Team Relay corso ieri ho visto che era proprio la seconda parte a fare la differenza. Prima di partire ho infatti pianificato di mantenere qualche risorsa nella prima parte per poi essere sprigionata e dare tutto nella parte conclusiva. E' stata una tattica giusta" - commenta l'azzurro.

Per Edoardo questo è il secondo bronzo in questi europei dopo quello conquistato solo ieri nel Mixed Team Relay. Non solo. Una medaglia che deve essere aggiunta all'oro conquistato ai Giochi del Mediterraneo 2018 nella stessa specialità e al titolo europeo a crono tra gli U23 nel 2018.

Sul primo gradino del podio, a cinque giorni dal trionfo di San Sebastian, c'è il talento belga di soli 19 anni Remco Evenepoel, oro in 24'55". Il belga anticipa di 18" il danese Kasper Asgreen, suo compagno di squadra e di 20" l'azzurro Edoardo Affini.  Da evidenziare anche il sesto piazzamento del pistard Filippo Ganna a 22". Un risultato pronosticato dal ct Cassani che non delude proprio per le caratteristiche del pistard azzurro, tre volte iridato nell'inseguimento individuale, per la distanza della prova e per la start list che ha visto al via molti specialisti.

"Complimenti al vincitore che è davvero forte - afferma Affini - Credo che la sua vittoria sia uno stimolo per fare ancora meglio e crescere e migliorarsi sempre di più. Anche oggi abbiamo dimostrato che l'Italia a crono, un passo alla volta, sta ottenendo dei risultati".

Nella prova a crono dedicata agli U23, doppietta danese con Johan Prince-Pejtersen, oro in 25'53" e con Mikkel Bejerg, campione del mondo in carica, argento a 12". Il terzo gradino del podio è stato vinto dallo svizzero Stefan Bissegger a 13". Buoni i piazzamenti degli azzurri Antonio Puppio nella Top Ten a 50" dal vincitore e di Matteo Sobrero a 1'18" (19°), in una corsa che ha visto al via atleti di alto livello.(federciclismo.it)


ORDINE D’ARRIVO Elite

1° Remco Evenepoel (Belgio)

km 22,400 in 24'55"media 53,940 km/h

2° Kasper Asgreen (Danimarca) a 19"

3° Edoardo Affini (Italia) a 21"

4° Stefan Kung (Svizzera)

5° Alex Dowsett (Gran Bretagna) a 22"

6° Filippo Ganna (Italia) a 23"

7° Yves Lampaert (Belgio) a 29"

8° Jos Van Emden (Olanda) a 31"

9° Martin Madsen (Danimarca) a 40"

10° Sebastian Langeveld (Olanda) a 59"


ORDINE D’ARRIVO Under 23

1° Johan Price Pejtersen (Danimarca) 25'53"

km 22,400 in 25'53"media 51,925 km/h

2° Mikkel Bjerg (Danimarca) a 11"

3° Stefan Bissegger (Svizzera) a 13"

4° Iver Knotten (Norvegia) a 21"

5° Andreas Leknessund (Norvegia) a 30"

6° Daan Hoole (Olanda) a 38"

7° Kevin Geniets (Lussemburgo) a 39"

8° Jakub Otruba (Rep. Ceca) a 43"

9° Ilan Van Wilder (Belgio) a 45"

10° Antonio Puppio (Italia) a 49"


MEDAGLIERE AZZURRO

ORO  Andrea Piccolo - crono individuale juniores

BRONZO Affini Edoardo, Boaro Manuele , Martinelli Davide, Guazzini Vittoria, Longo Borghini Elisa e Valsecchi Silvia - mixed team relay

BRONZO Elena Pirrone - crono individuale U23

BRONZO Edoardo Affini - crono individuale Elite

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online