ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

PRO Il Polonia al russo Sivakov. Ulissi sale sul podio finale



Bukowina Tatrzańska (Polonia) - venerdì 9 agosto 2019 - Diego Ulissi riesce per la prima volta in carriera a salire sul podio del Tour de Pologne, prolungando così l’ottima striscia di risultati di spicco iniziata con il successo nel Gp Lugano e proseguita con il trionfo nel Tour of Slovenia (con anche una tappa conquistata), il 4° posto nei campionati nazionali e la vittoria del Tokyo 2020 Test Event.

Il toscano dell’Uae Team Emirates ha chiuso l’appuntamento World Tour polacco al 3° posto della graduatoria generale, a 12″ dal vincitore Pavel Sivakov (Team Ineos) e a 10″ dal secondo classificato, ovvero Jai Hindley (Sunweb).

Alla partenza della frazione conclusiva (Bukowina Resort-Bukowina Tatrzanska, 153,3 km con numerose brevi ascese), Ulissi occupava la 4. posizione a 17″ dal leader Jonas Vingeegard (Jumbo-Visma): con buona brillantezza, il capitano dell’Uae Team Emirates ha raggiunto il traguardo nel ristretto gruppo degli uomini di classifica, nel quale era assente proprio il leader della graduatoria generale.

Di conseguenza, Ulissi ha potuto balzare sul podio conclusivo.

La frazione è stata vinta da Matej Mohoric (Bahrain-Merida), membro di una fuga di 14 corridori nella quale era presente anche Simone Petilli. Mohoric ha contrattaccato in solitaria andando a cogliere il successo; 10° posto per Ulissi a 2’15”.

“Essere sul podio conclusivo è un ottimo risultato – ha commentato Diego Ulissi – Le ultime due tappe sono state molto toste, difficile fare di più o fare maggiore differenza. Oggi in particolare ho potuto contare su un grande supporto da parte della squadra, ringrazio tutti i miei compagni. Si chiude bene un Tour de Pologne impegnativo per quanto riguarda l’aspetto agonistico e duro per il lato emozionale, con la scomparsa di Bjorg Lambrecht. Tornerò in gara probabilmente a fine agosto nel Deutschland Tour”.

 

ORDINDE D’ARRIVO 7. tappa

1° Matej Mohoric (Bahrain Merida)

km 153,300 in 4h04’42” media 37,589 km/h

2° Neilson Powless (Jumbo Visma) a 55”

3° Gianluca Brambilla (Trek Segafredo) a 1’07”

4° Tsgabu Grmay (Mitchelton Scott) a 1’19”

5° Pawel Poljanski (Bora Hansgrohe) a 1’32”

6° Daniel Navarro (Katusha Alpecin) a 1’57”

7° Kilian Frankiny (Groupama Fdj)

8° Pierre Latour (Ag2r La Mondiale) a 2’15”

9° Sergio Higuita (EF Education First)

10° Diego Ulissi (Uae Team Emirates)


CLASSIFICA FINALE

1° Pavel Sivakov (Ineos) in 26h20’58”

2° Jay Hindley (Sunweb) a 2”

3° Diego Ulissi (Uae Team Emirates) a 12”

4° Sergio Higuita (EF Education First) a 14”

5° Tao Geoghegan Hart (Ineos)

6° Pierre Latour (Ag2r La Mondiale) a 15”

7° Davide Formolo (Bora Hansgrohe) a 16”

8° Chris Hamilton (Sunweb)

9° Rafal Majka (Bora Hansgrohe)

10° James Knox (Deceuninck Quick Step)

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online