ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

JUN - Chiesanuova Uzzanese: finale travolgente di Pollini. Galli campione provinciale

Chiesanuova Uzzanese (Pistoia)domenica 11 agosto 2019 - Dopo la bella gara allievi del mattino, sfida tra gli juniores nel Trofeo Maionchi a Chiesanuova Uzzanese in un pomeriggio con 35 gradi ed un percorso che prevedeva dopo un paio di giri pianeggianti in avvio, per ben 5 volte la salita di Montecarlo dal versante di Montecarlo. Il successo ha premiato il veneto Riccardo Pollini della Assali Stefen al primo successo stagionale, mentre il titolo provinciale pistoiese in palio per l’occasione, è stato conquistato da Emanuele Galli del Team Franco Ballerini Due C. Un vincitore bravissimo qui in Toscana, sempre all’attacco e che ha trovato la forza a due Km e mezzo dal traguardo di lasciare il plotoncino dei 7 battistrada grazie anche al gioco di squadra effettuato dal suo compagno di squadra Zumerle. Lo stesso Pollini aveva provato a lasciare tutti in salita a 7 Km dall’arrivo ma in quella circostanza era stato il solito generoso Crescioli a neutralizzare l’azione del corridore del team veneto. Dietro a Pollini al traguardo quale vincitore della volata del gruppetto inseguitore a una decina di secondi di ritardo il massese Peschi autore di una gara giudiziosa e supportato in maniera ammirevole anche dal compagno di squadra Veneziano. Il migliore dell’atteso squadrone Stabbia Dover è stato il pisano Arzilli, quindi Baglioni, mentre ha ceduto alla distanza l’azzurro Della Lunga reduce dal Campionato Europeo in Olanda e che ha risentito proprio della fatica della prova svolta in Olanda dove tra l’altro non fu fortunato per una caduta. Altra squadra attesa in questo Trofeo Maionchi, quella pistoiese del Team Franco Ballerini anche perché la gara era valevole come campionato provinciale. Per Tiberi stesso discorso fatto per Della Lunga dopo l’Europeo a cronometro in Olanda, mentre il livornese Butteroni non è in questo periodo al meglio della condizione. Il migliore della squadra è risultato così Emanuele Galli che ha conquistato il titolo di Campione Provinciale, apparso sempre reattivo e bravo, mentre va ricordata anche la prestazione del suo compagno di squadra Ricciardi. Sono stati 108 gli juniores in gara di 20 società, in un pomeriggio di grande caldo che ha reso la gara selettiva con un arrivo frazionato a conclusione dei 122 chilometri. (antonio mannori)

ORDINE D’ARRIVO: 1) Riccardo Pollini (Assali Stefen Omap) km 122 in 3h20’ media 36,600; 2)Lorenzo Peschi (Big Hunter Beltrami) a 10”; 3)Gabriele Arzilli (Stabbia Dover); 4)Giosuè Crescioli (Pitti Shoes Taddei); 5)Enrico Baglioni (Stabbia Dover); 6)Emanuele Galli (Team Franco Ballerini); 7)Lorenzo Zumerle (Assali Stefen Omap); 8)Guido Draghi (Stabbia Dover); 9)Mattia Veneziano (Big Hunter Beltrami); 10)Flavio Santucci (Casano Luna Abrasiv) a 1’.


SALA STAMPAIl bilancio dei team


ASSALI STEFEN OMAP - E' arrivata sulle strade toscane di Chiesina Uzzanese (Pt) la quarta affermazione stagionale per la Assali Stefen Omap: ad aggiudicarsi il 27° Trofeo Nevio Maionchi, infatti, è stato uno straordinario Riccardo Pollini che ha domato la prova pistoiese caratterizzata da ben cinque scalate alla salita di Montecarlo.

Riccardo Pollini, all'attacco sin dai primissimi chilometri di gara insieme a Lorenzo Zumerle, ha trovato la forza a due chilometri e mezzo dal traguardo di lasciare il plotoncino dei sette battistrada anche grazie anche al gioco di squadra di un generosissimo Zumerle. Lo stesso Pollini aveva provato a lasciare tutti in salita a 7 chilometri dall’arrivo ma in quella circostanza era stato il solito generoso Crescioli a neutralizzare l’azione del corridore del presidente Alberto Murari.

Arrivo in solitaria dunque per Riccardo Pollini che già nelle scorse settimane aveva dimostrato di essere in ottime condizioni fisiche e settima piazza per Lorenzo Zumerle: "Siamo felicissimi per questa affermazione di Riccardo perchè è un ragazzo generoso che aveva bisogno di una vittoria per dare una svolta alla sua stagione e trovare ancora più fiducia nei propri mezzi" hanno sottolineato i ds Tommaso Pomini e Nicola Menegolo che festeggiano la quarta affermazione stagionale con tre atleti diversi. "Possiamo su di una squadra molto unita e ben amalgamata. E' la forza del gruppo che ci consente di essere competitivi su ogni terreno e anche la vittoria di oggi ne è la dimostrazione".

Incassata un'altra ottima prestazione, ora l'Assali Stefen Omap guarda con fiducia il prossimo appuntamento che vedrà la formazione di Cadidavid (Vr) protagonista domenica prossima sulle strade di Casteldario (Mn) nel Gp Dmt Alé. (cs)

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online