ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

PROF / GIRLS - Giro dell’Emilia con Bernal, Roglic, Nibali e Landa. L’iridata Van Vleuten stella delle gare in rosa

Casalecchio di Reno (Bologna) - martedì 1 ottobre 2019 - Quello che andrà in scena il weekend del 5 e 6 ottobre prossimi sarà un weekend particolarmente intenso per il Gruppo Sportivo Emilia che proporrà agli appassionati quattro gare di altissimo spessore. Si inizierà nella giornata di sabato con il Giro dell’Emilia – Granarolo e il Giro dell’Emilia Unipol Banca Internazionale Donne Elite che vedranno al via alcuni tra gli atleti e atlete più rappresentativi del movimento internazionale.

Alla classica maschile, ad oggi, sono iscritti tra gli altri il vincitore dell’ultimo Tour de France, il colombiano Egan Bernal che, con i compagni di squadra del Team Ineos Tao Geoghean Hart, Gianni Moscon e Diego Rosa, parteciperà anche al Gran Premio Bruno Beghelli, il portacolori della Trek Segrafredo Giulio Ciccone, miglior scalatore al Giro d’Italia 2019 e due giorni maglia gialla al Tour de France, lo spagnolo Mikel Landa (Movistar Team) e il vincitore dell’edizione 2017 della classica del San Luca, Giovanni Visconti.

Il portacolori della Neri Sottoli Selle Italia KTM non sarà l’unico che potrà puntare al bis nel Giro dell’Emilia Granarolo, tra gli iscritti figurano infatti anche il colombiano Esteban Chaves (Mitchelton Scott), primo nel 2016, Diego Ulissi della UAE Team Emirates che vinse nel 2013 e un altro colombiano, Carlos Alberto Betancur (Movistar Team) che conquistò l’Emilia nel 2011 oltre a Robert Gesink (Team Jumbo Visma) autore di una storica doppietta nel 2009 e 2010.

Di particolare interesse sarà anche la presenza dello sloveno vincitore della Vuelta Espana 2019, terzo all’ultimo Giro d’Italia in cui vinse la cronometro con arrivo al San Luca, Pimoz Roglic (Team Jumbo Visma), di Vincenzo Nibali (Bahrain Merida), di Jakob Fuglsang e Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team), del giovane talento sloveno Tadej Pogacar (UAE Team Emirates), terzo alla Vuelta Espana 2019 in cui ha conquistato tre successi di tappa, e del colombiano Sergio Higuita (EF Education First), quarto al mondiale Under 23 e vincitore di una tappa alla Vuelta 2019 oltre all’olandese Bauke Mollema (Trek Segafredo) che il giorno successivo andrà alla caccia del bis nel Gran Premio Bruno Beghelli.

Per quanto riguarda i principali contendenti al successo nella gara di domenica da sottolineare la presenza tra gli iscritti del colombiano Fernando Gaviria, dell’argento mondiale Matteo Trentin, di Luis Leon Sanchez (primo nel 2017), di Sonny Colbrelli, vincitore nel 2016.

Anche le gare femminili proporranno un cast di partecipanti di notevole spessore; tra le iscritte figurano infatti le medaglie d’oro e di bronzo ai recenti campionati del mondo su strada, Annemiek Van Vleuten e Amanda Spratt oltre alle vincitrici uscenti Rasa Leleivyte (prima al Giro dell’Emilia Unipol Banca lo scorso anno) ed Elisa Balsamo che nel 2018 si impose a Valsamoggia nel Gran Premio Bruno Beghelli.

Una curiosità: oltre a Rasa Leleivyte, al 6° Giro dell’Emilia Unipol Banca parteciperanno tutte le vincitrici delle edizioni precedenti: Rossella Ratto (2014), Elisa Longo Borghini (2015 e 2016) e Tatiana Guderzo (2017). (stefano bertolotti)

 

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online