ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

PRO – Dal Tour ai rulli: Thomas sostiene la sanità britannica

Sabato 18 aprile 2020 -  Se la stella britannica della raccolta fondi contro il coronavirus è il capitano Tom Moore, veterano di guerra di 99 anni, che passeggiando col suo deambulatore nel giardino di casa vicino a Londra ha già raccolto venti milioni di sterline, anche il campione del pedale Geraint Thomas ha fatto la sua parte sempre in favore del servizio sanitario nazionale, raccogliendone 300mila pedalando per 36 ore sui rulli nel suo garage.

"Ho ascoltato così tante storie su ciò che fanno i sanitari che mi è venuta voglia di provare a svolgere un ruolo molto piccolo nel tentativo di aiutare un po'", ha detto alla Bbc il gallese, vincitore del Tour 2018, ricordando che sua madre in pensione è tornata al lavoro all'ospedale di Cardiff. Thomas ha realizzato la sua piccola impresa nell'arco di tre giorni, 12 ore al giorno, nel garage di casa. "Senza esagerare, le ultime due ore sono state le più difficili in tutta la mia carriera - ha detto -. Riesco a malapena a sedermi. Finora, la mia sessione più lunga in bici era di 8 ore e 20 minuti in gruppo, con una pausa caffè. Avrò bisogno di una settimana per riprendermi".

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online