ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

JUN - Giro del Friuli: successo finale di De Pretto

photo@bolgan

photo@bolgan

Domenica 30 agosto 2020 - La 18. edizione del Giro del Friuli Venezia Giulia Juniores ha premiato quest'oggi a San Daniele del Friuli (Ud) il proprio trionfatore. Si tratta del vicentino Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle) che, dopo aver vestito le insegne del primato al termine della prima giornata di gara, è andato a riprendersi la maglia giallo-blu grazie ad una superba prestazione culminata con il terzo posto ottenuto sul traguardo posto in vetta al muro del Vecchio Macello di San Daniele.

Ad aggiudicarsi la terza ed ultima tappa della gara allestita con la consueta passione e professionalità dagli uomini della Sc Fontanafredda del presidente Gilberto Pittarella, è stato Francesco Calì (Aspiratori Otelli) che ha preceduto sulla linea del traguardo il tricolore della categoria Gianmarco Garofoli (Team LVF).

Dopo una veloce partenza da Fontanafredda (Pn), uno scatenato Gianmarco Garofoli (LVF), in compagnia di Davide De Pretto (Borgo Molino) e ad altri coraggiosi di giornata, hanno scatenato una vera e propria bagarre che, sfruttando anche il maltempo che ha accompagnato la fase centrale di gara, ha spezzato il gruppo in più tronconi. Giunti sul circuito finale di San Daniele del Friuli il plotone con tutti i migliori si è ricompattato e, solo nel corso del terzo ed ultimo passaggio sulla salita del Castello d'Arcano, sono riusciti ad evadere di forza Francesco Calì (Aspiratori Otelli), Gianmarco Garofoli (Team LVF), Davide De Pretto e Manlio Moro (Borgo Molino Rinascita Ormelle) e Francesco Busatto (Guadense Rotogal). La maglia giallo-blu di Christian Danilo Pase (Work Service Romagnano) è rimasta invece nel primo gruppo inseguitore distanziato di pochi secondi dal quintetto dei battistrada che, di comune accord o è giunto sino ai piedi del muro finale dove a prevalere è stato lo spunto veloce di Francesco Calì. Dopo il traguardo sono stati minuti d'attesa per conoscrre il verdetto finale per la classifica generale che ha incoronato un atleta completo e maturo del calibro di Davide De Pretto.

"Ci tenevo a vincere questo giro perchè la condizione era ottima. Ieri per una svista avevo perso la maglia e oggi, con la squadra, abbiamo deciso di fare gara dura sin dall'inizio. Nel finale siamo riusciti a strappare questo gruppetto dal controllo del gruppo ed è andata bene per me" ha spiegato dopo il traguardo un felicissimo Davide De Pretto. "Questa vittoria voglio dedicarla ai miei compagni di squadra, allo staff che ci segue e a tutta la dirigenza della Borgo Molino Rinascita Ormelle perchè in tutti questi tre giorni abbiamo fatto un lavoro di squadra perfetto e il risultato ci ha premiato".

Felice per aver tagliato per primo la linea del traguardo, Francesco Calì (Aspiratori Otelli): "Questa mattina volevo prendermi una rivincita dopo la sfortuna di ieri. Quando sull'ultima salita siamo riusciti ad andare in fuga ho capito che questa era la mia occasione e sul muro ho dato tutto. A 30 metri dall'arrivo ero stremato ma ho sentito lo speaker dire che il mio era un arrivo in solitaria ed è stata una emozione unica".

Ad accogliere la passerella finale del Giro del Friuli Juniores è stato il primo cittadino di San Daniele del Friuli, Pietro Valent: "Questo arrivo ha aperto un periodo di grande ciclismo per la nostra città che nel mese di ottobre ospiterà anche la tradizionale Coppa Città di San Daniele per Under 23 e, soprattutto, la tappa del Giro d'Italia. E' stata una sorta di prova generale pienamente riuscita, sono certo che i ragazzi, gli accompagnatori e i tanti adetti ai lavori presenti porteranno a casa un ottimo ricordo di San Daniele".

Da applausi l'organizzazione della Sc Fontanafredda che ha dato vita a tre giorni di grande competizione con la collaborazione degli Amici della Pista Pordenone, dell'Uc Sandanielesi e di We Like Bike San Daniele nonostante le mille difficoltà incontrate lungo la strada: "Oggi il maltempo ha reso ancora più epico ed entusiasmante questo finale di gara. Devo fare i complimenti a tutti i ragazzi che si sono impegnati sino all'ultimo e hanno regalato uno spettacolo di altissimo livello" ha concluso Gilberto Pittarella. "Colgo l'occasione di ringraziare tutti gli sponsor, gli enti, le autorità, i volontari e quanti hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione".


ORDINE D'ARRIVO

1° Francesco Calì (Aspiratori Otelli)

km 130,600 in 2h58'35" media 43,879 km/h

2° Gianmarco Garofoli (Team Lvf) a 4"

3° Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle) a 6"

4° Francesco Busatto (Guadense Rotogal) a 10"

5° Manlio Moro (Borgo Molino Rinascita Ormelle) a 17"

6° Giorgio Cometti (Team Giorgi) a 30"

7° Massimiliano Pini (Trevigliese) a 31"

8° Christian Danilo Pase (Work Service Romagnano)

9° Gabriel Fede (GB Junior Team)

10° Giovanni Bortoluzzi (Team Danieli 1914)


CLASSIFICA GENERALE

1° Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle)

2° Francesco Calì (Aspiratori Otelli) a 2"

3° Gianmarco Garofoli (Team Lvf) a 3"

4° Manlio Moro (Borgo Molino Rinascita Ormelle) a 11"

5° Christian Danilo Pase (Work Service Romagnano) a 16"

6° Francesco Busatto (Guadense Rotogal) a 17"

7° Michele Berasi (Ausonia Pescantina) a 24"

8° Giorgio Cometti (Team Giorgi) a 29"

9° Samuele Bonetto (Uc Giorgione Ven Cam) a 30"

10° Giovanni Bortoluzzi (Danieli 1914)


LE MAGLIE

Classifica generale: Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle)

Classifica a punti: Christian Danilo Pase (Work Service Romagnano)

Classifica GPM: Lorenzo Milesi (Trevigliese)

Classifica Traguardi Volanti: Lorenzo Milesi (Trevigliese)

Classifica giovani: Samuele Bonetto (Uc Giorgione Ven Cam)

Classifica friulani: Giovanni Bortoluzzi (Danieli 1914)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online