ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

GRANFONDO - Un cuore per Bergamo, ecco il simbolo della "Gimondi"


Bergamo - lunedì 16 novembre 2020 - Nei mesi più duri della lotta contro il Covid-19, in ogni balcone di Bergamo e provincia campeggiava un cuore rosso, simbolo di unità e vicinanza per un’intera popolazione. Settimane difficili che hanno duramente segnato le vite di molte famiglie del territorio bergamasco mentre un’intera comunità ha saputo stringersi attorno ai medici e agli infermieri che combattevano in prima linea la battaglia contro il virus.

Per non dimenticare quei momenti e rendere omaggio alla città di Bergamo e al suo territorio, gli organizzatori della Granfondo Internazionale Felice Gimondi-Bianchi hanno deciso di adottare quel simbolo di speranza per creare l’immagine identificativa dell’edizione 2021. Nel cuore rosso distribuito in quei mesi dall’Eco di Bergamo alle famiglie bergamasche è racchiuso anche lo spirito della manifestazione in programma il 9 maggio 2021 e intitolata a Felice Gimondi. Il legame tra il campione di ciclismo e la sua terra è sempre stato forte e torna a rivivere in questa installazione dove all’interno del cuore color rosso rubino sono rappresentati 14 ciclisti con le maglie originali conquistate e indossate da Felice Gimondi nel corso della carriera. L’immagine identificativa utilizzata per l’edizione del 2020 poi annullata ritorna nella grafica a creare un legame indissolubile tra l’evento del prossimo anno e le sofferenze di questi mesi. La GF Gimondi del 2021 vuole infatti essere un’occasione di ripartenza per rinnovare il connubio tra la città e l’evento.

Al centro dell’installazione la maglia dell’U.S. Sedrinese simbolicamente ferma ai blocchi di partenza, come la carriera di Felice Gimondi prima che si costellasse di successi fino a diventare leggenda. Intorno ad essa, gli altri ciclisti sono disposti in senso circolare a ricordare il mulinare dei pedali di una bici. Alcuni di questi sono di colore rosso rubino come il cuore a rappresentare la passione per il ciclismo che accomuna i partecipanti della GF Gimondi e i bergamaschi, altri vestono le maglie della carriera di Gimondi.

A poco più di sei mesi dalla 24.ma edizione fissata per domenica 9 maggio 2021 a Bergamo, l’organizzazione della GMS, guidata da 25 anni da Giuseppe Manenti, è al lavoro per garantire come da abitudine una manifestazione di elevata qualità organizzativa e con misure di sicurezza di alto livello. L’aumento del numero di contagi registrato nelle ultime settimane in Italia e in tutta Europa ha convinto l’organizzazione a rimandare l’apertura delle iscrizioni, che verrà comunque annunciata nelle prossime settimane. (cs)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online