ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

GIRLS Il team Gauss Fiorin tira le somme della stagione del Covi19

Brescia - lunedì 28 dicembre 2020 - La lunga stagione del 2020, nonostante le ovvie difficoltà incontrate durante l’anno, si è chiusa comunque con un bilancio piuttosto positivo per la formazione rosa delle juniores appartenenti Team Gauss Fiorin. Nove sono state le portacolori che hanno composto la rosa del presidente Luigi Castelli: al primo anno di categoria Giorgia Marabissi, Fanny Bonini, Sara Fiorin, Rebecca Locatelli, Elisa Fedeli e Milena Carpene, mentre al secondo anno sono state confermate Milena Del Sarto, Marta Serlonghi ed Eleonora Veroni.

Commenta il diesse Julia Martisova: “Quella che abbiamo vissuto è stata una stagione anomala in tutti i sensi. All’imprevedibile succedersi degli eventi e alle sfortune che hanno costellato questo 2020 si è infatti contrapposto un clima di serenità all’interno della squadra, che ci ha permesso di continuare al meglio delle nostre capacità. Non possiamo negare che le difficoltà che abbiamo incontrato ci abbiano messo seriamente a dura prova, mantenere il gruppo unito e prevedere un futuro così incerto non è mai stato semplice, ma grazie all’impegno delle ragazze, dello staff e di tutto il team siamo riusciti a superare il tutto sempre uniti, cercando di trovare sempre una nuova soluzione ad ogni imprevisto e cercando di prepararci al meglio per ogni genere di situazione. Dopo la riapertura generale non sapevamo bene cosa aspettarci e la ripartenza è stata in salita: uno stop così lungo e un inizio con gare (soprattutto open) così impegnative hanno richiesto sforzi notevoli da parte delle atlete.”

Continua poi: “Nonostante ciò l’impegno e la passione di tutte ha permesso al gruppo di crescere corsa dopo corsa, cercando di esprimersi in ogni situazione e in tutti gli scenari che si presentavano. Abbiamo cercato di sfruttare ogni occasione a nostra disposizione, dalle classiche prove contro il tempo alle quelle per velociste, passando anche per cronoscalate, pista, gare a tappe o dal dislivello notevole. Tra tutte meglio ci siamo saputi difendere nelle prove più impegnative: Fanny Bonini è stata infatti un’importante rivelazione, andando a conquistare piazzamenti prestigiosi e degni di nota in gare di prima linea grazie al fondamentale supporto di tutta la formazione, che si è resa disponibile al suo supporto. Inoltre, Sara Fiorin non è mancata alle sue promesse in pista, andando a coronare il suo lavoro con quattro titoli tricolori e un argento ai campionati europei di Fiorenzuola.”

Conclude infine: “Il mio bilancio non può quindi che essere decisamente positivo. Saper affrontare così un simile anno e vedere crescere giorno dopo giorno le ragazze è stato un segno di grande maturità da parte loro, che ci ha dato un’immensa soddisfazione. Nella speranza che il 2021 ci lasci rivivere un clima di normalità, con un calendario più nutrito di prove, non mi resta infine che ringraziare quanti ci hanno permesso di svolgere al meglio la nostra attività. In primis il nostro presidente, con tutta la dirigenza, che si è sempre mosso in prima linea per garantirci il meglio. Ringrazio poi il mio staff, che mi ha sempre sostenuto durante l’anno, e i genitori delle ragazze che hanno sempre aiutato attivamente la squadra, in particolar modo la famiglia Serlonghi e Del Sarto. Ultimi ma non ultimi ringrazio anche i nostri amici sponsor, senza i quali nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile.” (cs)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online