ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

LA TRAGEDIA Giovane promessa della mtb travolto e ucciso da un furgone

Martedì 23 febbraio 2021- Un giovane di 17 anni, Giuseppe Milone del Team Nibali, indicato come una promessa del ciclismo, è morto dopo essere stato investito da un furgone a Gualtieri Sicaminò, nel messinese. I sanitari sono arrivati sul luogo dell'incidente con un elicottero del 118, ma per il ragazzo non c'è stato nulla da fare. Milone, 17enne di Barcellona Pozzo di Gotto era stato il più giovane “re dell'Etna”, il titolo conferitogli l'8 luglio scorso dal Parco ciclistico dell'Etna dopo avere percorso in mountain bike tutti e sei i versanti del vulcano totalizzando 205,6 km con 7mila metri di dislivello in poco più di 12 ore.

Il Team Nibali ha postato un pensiero per Giuseppe Milone: “Ci piace ricordare i suoi sogni, ci piace ricordare l’intensità dei suoi occhi quando scopriva nuovi luoghi, ci piace ricordare il suo sorriso ogni volta che saltavi in sella. Ci piace pensare che i suoi sogni vivranno nei nostri cuori. Sei stato esempio di vita e di coraggio per chi ti ha amato e per chi ti ha conosciuto. Ciao Giuseppe”.

Vincenzo Nibali corre con il lutto al braccio: “Ora è il momento del silenzio - ha scritto Nibalisui social -  tutto il resto è superfluo. Una giovanissima vita spezzata porta con sé un carico di dolore enorme che ammutolisce. Mando il mio più grande abbraccio alla famiglia di Giuseppe. Che possa riposare in pace”.

«Abbiamo finito le parole per commentare lo strazio che ogni giorno si compie sulle strade del nostro Paese. Le istituzioni che non fanno nulla per evitare queste morti annunciate sono colpevoli di un altro giovane che da ieri ha smesso di pedalare, studiare, sognare, vivere». Lo scrive su Twitter l'Accpi, l'associazione dei ciclisti professionisti, dopo la morte sotto un camion del giovane del team Nibali Giuseppe Milone. Il team giovanile dello Squalo dello stretto era stato già colpito nel 2016 da un'altra morte in giovanissima età, quella di Rosario Costa, di Messina, anche lui finito contro un mezzo pesante.

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online