ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

JUN Aielli centra la prima di Pineto

photo@Daniele Capone / CapoDany ph

photo@Daniele Capone / CapoDany

photo@Daniele Capone / CapoDany

Pinero (Teramo)domenica 21 marzo 2021 - A festeggiare sul traguardo del Trofeo Gls-Gs è Simone Aielli, il 18enne corridore di Montesilvano in forza alla Vini Fantini Sportur Free Bike che ha colto in volata la prima vittoria stagionale a Scerne di Pineto, nella gara di apertura della stagione ciclistica abruzzese sustrada riservata alla categoria juniores, per un totale di 130 atleti alla partenza. Organizzazione certosina, quella messa in campo dal Team Go Fast del presidente Andrea Di Giuseppe con la supervisione tecnica di Pasquale Parmegiani e del comitato regionale Fci Abruzzo del  presidente Mauro Marrone, anche sul fronte della sicurezza anti Covid con il protocollo sanitario rispettato scrupolosamente  da   tutte   le  squadre partecipanti e dagli addetti ai lavori. Durante   lo   svolgimento   dei  10 giri in programma, l’eroe di giornata è stato l’umbro Giulio Pellizzari dell’UC Foligno che è rimasto da solo in avanscoperta per sei giri consecutivi e poi al penultimo   giro   in compagnia  del piemontese   Gabriel  Fede  (GB  Junior Team).

Nonostante  una caduta ai 200 metri, che ha spezzato il gruppo dei migliori, Aielli è riuscito  a spuntarla sul romagnolo Karim Venturi (Deka Riders Team Bike Romagna) e il pugliese Vittorio Carrer  (Team Bike Terenzi). Tra gli altri corridori in evidenza allo sprint il teramano Federico Di Mauro della Gulp Pool Val Vibrata-Pedale Rossoblu che ha chiuso in sesta posizione. Si sono evidenziate le buone performance di Lorenzo Sorgi e Samuele  Colanero  che  hanno  onorato al meglio il fattore campo nella gara allestita in casa dal Team Go Fast, nel giorno in cui il  sodalizio di Roseto degli Abruzzi ha  debuttato   ufficialmente nel panorama agonistico juniores. (il centro)


ORDINE D’ARRIVO

1) Simone Aielli (Vini Fantini-Sportur-Free Bi-ke)

km 80 in 1.53’00” media 42,478 km/h

2) Karim Venturi (Deka Riders Team Bike Romagna)

3) Vittorio Carrer (Team Bike Terenzi)

4) Igor Dario Belletta (GB Junior Team)

5) Marco Caferri (Team Coratti-As Roma Ciclismo)

6) Federico Di Mauro Di (Gulp Pool Val Vibra-ta-Pedale Rossoblu)

7) Federico Minori (Team Logistica Am-bientale)

8) Lorenzo Montanari (Sidermec-F.lli   Vitali)

9) Luca  Santanafessa (Scap Trodica di Morrovalle)

10) Armando Lettiero (Cps   Professional   Team)

11) Matteo   Bennati   (UC  Foligno);   12)  Marco   Vito  Di  Santo  (Cps Professional Team); 13) Lino D'Amora (Cambike); 14) Lu-ca De Toffol (GB Junior Team); 15)   Matteo  Gibellini   (Cycling  Team Nial Nizzoli); 16) Giuliano Santarpia  (Cps  Professional  Team);  17)   Guido    Avitabile  (Cambike); 18) Andrea Mearelli (Team  Logistica  Ambientale);  19)   Vincenzo   D’Aniello   (Multicar   Amarù-D’Aniello  Cycling  Wear);   20),   Andrea  Casconi  (Team   Logistica  Ambientale);  21) Jacopo Rossi (Velosport Fe-rentino); 22) Tommaso Rondini (Gubbio   Ciclismo   Mocaiana);  23) Ettore Loconsolo (Vini Fanti-ni-Sportur-Free   Bike);   24)   Sa-muele   Silvestri   (UC  Foligno);  25)   Lorenzo   Ragusa   (Multicar  Amarù-D’AnielloCyclingWear);   26)   Sedrit   Facja   (Team  Myglass   Centri   Cristalli   Auto);  27) Alberigo Antonelli (Cps Pro-fessional Team); 28) Matteo Fio-rini  (Reda   Mokador    Pedale   Chiaravallese);   29)  Tommaso  Lancioni (Reda Mokador Peda-le Chiaravallese); 30) Vittorio Ta-lento (Multicar Amarù-D’Aniel-lo Cycling Wear).

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online