ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

LUTTO – Morto Nando Caldirola, Vainsteins gli regalò un mondiale

Lecco - domenica 28 marzo 2021 - È morto Nando Caldirola, ex patron della casa vinicola Caldirola di Missaglia (Lecco), presidente della squadra di ciclismo Vini Caldirola che nel 2000 vinse il campionato del mondo su strada con Romans Vainsteins . Malato da tempo, si è spento oggi all'ospedale San Raffaele di Milano, dov'era ricoverato da qualche giorno. Avrebbe festeggiato gli 81 anni ad agosto.

Imprenditore con una grande passione per il ciclismo, Caldirola è stato tra i fondatori dell'associazione Vera Brianza, di cui era stato lo storico, primo presidente. A lui si deve la visita a Lecco di Mikhail Gorbaciov, ex presidente dell'allora Unione sovietica, l'ultimo segretario del Pcus, ideatore della Perestrojka e Nobel per la Pace nel 1990. Arrivò nel Lecchese nel settembre 1993, di fatto la sua prima uscita all'estero dopo il tentato golpe dell'agosto 1991. Caldirola era stato il protagonista della macchina organizzativa. Una marea di gente nel piazzale dell'azienda, l'ex presidente russo aveva visitato l'azienda, prima di dirigersi a Milano per incontrare alla Scala l'allora arcivescovo Carlo Maria Martini.

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online