ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

PRO – Aru annuncia il ritiro dopo la Vuelta: «Orgoglioso di ciò che ho fatto»

Giovedì 12 agosto 2021 - «La Vuelta sarà la mia ultima gara da ciclista professionista. Sono molto orgoglioso di ciò che ho fatto ma essendo un gran testardo avrei voluto fare tanto di più. Una cosa però è certa: ho dato tutto me stesso, sino all'ultima goccia di sudore e lo darò nelle prossime tre settimane. Ora è giunto il momento di godermi un nuovo capitolo della mia vita, accanto alla mia famiglia. Per i ringraziamenti ci sarà tempo nei prossimi giorni, ma un grazie speciale va a chi mi ha permesso con grandissimi sacrifici di diventare quello che sono».

Con questo post su Instagram, postato assieme a una foto che lo ritrae in mountain bike, Fabio Aru, 31 anni, annuncia il ritiro dall'attività agonistica, che avverrà al termine della Vuelta. «Vorrei dire tante tante cose in questo momento - scrive ancora Aru - ma preferisco godermi ogni singola emozione di quello che chiude un capitolo così importante della mia vita. Con il passare dei giorni e del tempo avrò la possibilità di raccontare tutti quelli che sono stati i momenti più belli e brutti della mia carriera sportiva professionistica. Ho riflettuto a lungo su quale fosse la decisone giusta da prendere, notti insonni, pianti e quant'altro».

In carriera Aru ha vinto la Vuelta nel 2015 e il campionato italiano nel 2017. Inoltre ha ottenuto vittorie di tappa in tutti e tre i grandi giri del calendario internazionale: Giro, Tour e, appunto, Vuelta. All'Olimpiade di Rio 2016 ha chiuso al sesto posto la gara in linea su strada.

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online