ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

JUN - Trofeo Buffoni: da Forte dei Marmi a Montignoso l’internazionale di prestigio

Montignoso (Massa Carrara)sabato 11 settembre 2021 - Subito le cifre dell’edizione n. 51 del Trofeo Francesco Buffoni, in programma domani domenica 12 settembre, unica gara internazionale per la categoria in Toscana organizzata dal gruppo omonimo. Al via 176 atleti di 44 squadre (ognuno con 4 atleti) con sette nazionali straniere, più cinque team provenienti sempre dall’estero, e con la presenza della Nazionale Italiana guidata dal ct Rino De Candido e formata da Manuel Oioli, uno dei grandi favoriti e protagonista di recente al Giro della Lunigiana, quinto classificato (migliore degli azzurri) al Campionato Europeo di Trento appena disputatosi, Giovanni Longato, Umberto Cerioli e Riccardo Ricci.

Al via i due Campioni del Mondo su pista Samuele Bonetto (per lui anche il titolo Europeo) e Dario Igor Belletta, il campione italiano su strada Alessandro Romele, quello del ciclocross Olivo, e tra gli stranieri i campioni nazionali svizzeri Nils (strada) e Jan (crono), quelli polacchi Kacper e Gajdulewicz, quello ucraino Varenyk, i bi-campioni lo slovacco Svrcek ed il croato Gojkovic. Ma non è finita perché in questa meravigliosa ed attesa sfida, ci saranno anche 17 atleti che hanno indossato in questa stagione la maglia azzurra, nove campioni regionali. Dopo l’edizione particolare del 2020, colpa della pandemia, si torna al format tradizionale con la prova in linea lunga 135 chilometri. Si parte come da tradizione da Forte dei Marmi ma per ragioni legate ai protocolli sanitari anti Covid 19 non dal centro del Forte, ma con ritrovo e partenza nella splendida location di Villa Bertelli. Il via ufficiale alle 14 in località Cinquale di Massa presso il monumento che ricorda la Linea Gotica. Prima parte tutta in pianura con 4 giri del Circuito della Versilia prima di raggiungere Montignoso e la località Prato dove inizieranno i 6 giri con la salita della Fortezza dove non mancherà la battaglia e la selezione che alla fine ha sempre promosso i più forti. Oltre ai corridori citati molta attesa anche per Crescioli, Pinarello, Giordani, Mosca, Biagini, Bozicevich, Bagnara.

Il gruppo ciclistico Francesco Buffoni presieduto da Fabio Del Giudice con tutti i suoi collaboratori ha lavorato con grande impegno e non c’è dubbio che sarà un’altra giornata di grande ciclismo giovanile. (antonio mannori)

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online