ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

GIRLS Vitillo rompe il ghiaccio a Racconigi

Phoro@Ossola

Racconigi (Cuneo) domenica 19 settembre 2021 - E' arrivata sulle strade del "suo" Piemonte la prima vittoria di Matilde Vitillo. L'astigiana classe 2001, reduce dal bronzo conquistato ai Campionati italiani su pista nello Scratch, a Racconigi (Cn) ha centrato il bersaglio grosso, imponendosi nell'8° Trofeo Inalpi - Viterie Annibale. Nella prova Open, a circuito, di 92 km (secondo e ultimo appuntamento della Due Giorni Rosa iniziata ieri sempre nel cuneese, ad Alba) la ventenne di BePink si è resa protagonista di una performance maiuscola, cogliendo un bellissimo successo.

Lanciatasi all'attacco a due tornate (delle otto complessive) dalla conclusione, con ancora quindi una ventina di km da pedalare, insieme a un'altra atleta (Beatrice Rossato della Isolmant-Premac-Vittoria) Vitillo è riuscita a resistere alla rimonta del gruppo e a oltrepassare la linea bianca precedendo sia la compagna d'avventura che il resto del plotone, giunto vicinissimo alle due fuggitive.

Bene anche Lara Crestanello, che si è classificata settima.

Repetita iuvant, dunque, per Vitillo che nel 2020 aveva ipotecato la classifica generale del doppio appuntamento piemontese e, oggi, ha ribadito il grande feeling con questa sfida (all'esultanza a braccia al cielo, si aggiunge infatti anche il terzo posto nella graduatoria globale). Sempre dodici mesi fa a festeggiare per la medesima ragione (ma tra le Juniores) era stata, invece, proprio Lara Crestanello.

"Riuscire a vincere è una soddisfazione incredibile, che mi mancava da tanto e oltrepassare per prima il traguardo è stato veramente bellissimo. Poi, Riuscire a farlo in casa, naturalmente, è stato ancora ancora più emozionante," ha spiegato Vitillo. "Oggi ci ho provato, ci ho creduto fino alla fine ed è andata bene. Io e l'altra fuggitiva siamo riuscite a raggiungere un vantaggio di 20, 25 secondi che, fortunatamente, abbiamo mantenuto sino all'arrivo. Nel finale ho quasi fatto una cronometro e una volata di gruppo! Un pensiero va, sicuramente, a Lara che mi ha aiutato tantissimo e la ringrazio molto. Grazie a lei e alla squadra! Una dedica va, poi, alla mia famiglia, che mi segue sempre, mi supporta in ogni modo e mi incoraggia!"


BEPINK VITTORIOSA ANCHE A BARCELLONA - Grande soddisfazioni per BePink sono arrivate non solo dalla strada, ma anche dalla pista. In Spagna Silvia Zanardi e Michaela Drummond, che hanno preso parte al 17° Trofeu Internacional Ciutat de Barcelona – VIII Memorial Miquel Poblet (gara internazionale CL2), si sono imposte nella Madison. Entrambe hanno ben figurato anche nell'Omnium cogliendo, rispettivamente, la seconda e la quarta piazza.

"Oggi è stata una giornata di grandi soddisfazioni," ha detto il Team Manager Walter Zini. "Vitillo ha fatto un'ottima gara ed è riuscita a cogliere un successo meritatissimo, che corona nel modo più bello il grande lavoro di questi mesi. Bravissime sono state anche Zanardi e Drummond, che hanno aggiunto un altro risultato importante a una stagione ricchissima di soddisfazioni. Ora, con questi altri due "ori" nel carnet guardiamo con ancora più fiducia agli ultimi impegni del 2021, dove daremo al massimo per chiudere questa annata agonistica nel migliore dei modi".


ORDINE D’ARRIVO

1. Matilde Vitillo (BePink) km 92

2. Beatrice Rossato (Isolmant Premac Vittoria)

3. Martina Fidanza (Isolmant Premac Vittoria)

4. Sara Fiorin (Gauss)

5. Valentina Basilico (Racconigi Cycling Team)

6. Serena Brillante Romeo (Valcar-Travel & Service)

7. Lara Crestanello (BePink)

8. Anastasia Carbonari (Born to Win G20 Boiler Parts Ambedo)

9. Giorgia Cisamolo (GB Junior Team)

10. Elisa Valtulini (Scv Bike Cadorago)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online