ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

JUN Toscana, il bilancio. Lo slovacco Dvrcek detta legge, eccellente Crescioli

Firenzelunedì 8 novembre 2021 - Diversi coloro che ritengono quest’anno la stagione juniores in Toscana divisa in due. Da una parte il diciottenne slovacco Martin Svrcek del Team Franco Ballerini, autentico dominatore che ha fatto gara a se con 16 vittorie ed oltre 200 punti nella classifica di rendimento, dall’altra quella che ha visto invece il toscano Ludovico Crescioli eccellente protagonista con una splendida continuità che ha fruttato al corridore di Lazzeretto di Cerreto Guidi in maglia Casano Matec guidato dai tecnici Di Fresco, Della Tommasina e Benenati, vittorie e piazzamenti, maglia azzurra ed elogi, con un’attività sempre di ottimo livello e confronti di spessore tecnico rilevanti fuori regione. Su di lui si sono concentrate diverse squadre per averlo come Under 23 il prossimo anno, alla fine la scelta di “Ludo” è stata la Mastromarco Sensi Nibali assieme al fratello Giosuè. Tornando al “rullo compressore” Svrcek un’annata da favola per la gioia del presidente Franco Martini e del Ds Andrea Bardelli. Ha vinto i due titoli nazionali slovacchi (linea e crono) si è imposto in tante occasioni per distacco, non ha avuto fortuna al Giro della Lunigiana. Ma di Martin resta il ricordo di un’annata bellissima con la maglia che porta il nome di un uomo esemplare e di un campione straordinario. Grazie alla maglia azzurra ed ai vari piazzamenti per l’intero arco della stagione il terzo posto è di Luca Tornaboni che ha anticipato il compagno di squadra nella Work Service-Speedy Bike Vincenzo Russo che ha avuto una partenza di stagione sprint, è stato azzurro su pista, ha vinto il titolo regionale nell’inseguimento individuale. Una bella stagione per l’atleta pistoiese e lo stesso si può dire per Lorenzo Giordani non solo per le due vittorie, ma per essere stato costante protagonista, tante volte all’attacco come è nella sua indole. A seguire scorrendo sempre la graduatoria di rendimento il pisano Savino (miglior atleta juniores del 1° anno) che ha coronato proprio in extremis l’annata con la vittoria colta in provincia di Brescia. La Top ten chiusa da Sergiampietri, Pellegrini, Noviero Raccagni (altro atleta del primo anno) e Piccini autore di un finale di stagione in crescendo fino a cogliere il successo nella gara di Rignano sull’Arno. Il titolo toscano 2021 è stato conquistato dal fiorentino Christian Scelfo della Polisportiva Monsummanese autore di un guizzo formidabile nell’affollato sprint sul traguardo di Stabbia. Una prodezza che il diciottenne di Ponte a Greve non ha saputo ripetere nel proseguo della stagione. (antonio mannori)

CLASSIFICA DI RENDIMENTO(tra parentesi le vittorie)

1)Svrcek (Team Franco Ballerini) punti 223 (16 vitt.); 2)Crescioli (Casano Matec) 103 (4); 3)Tornaboni (Work Service-Speedy Bike) 57; 4)Russo 39 (3); 5)Giordani 39 (2); 6)Savino 29 (1); 7)Sergiampietri 28; 8)Pellegrini 20; 9)Noviero Raccagni 20; 10)Piccini 18 (1).

Ha vinto 2 gare Bozicevich, ed una a testa, Militello, Buti e Sitera.

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online