ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

JUN – Work Service Speedy Bike: il 2022 è già realtà

Padova - domenica 14 novembre 2021 – La stagione 2022 è già iniziata per la Work Service Speedy Bike che nel fine settimana ha radunato i propri ragazzi juniores per pianificare il cammino verso il debutto nella nuova stagione.

Ospiti dell'incantevole Tenuta Va Oltre di Bovolenta (Pd), i ragazzi di patron Massimo Levorato, hanno avuto l'occasione di incontrarsi e di iniziare a lavorare con i tecnici Matteo Berti, Fabio Camerin e Antonio Santoro.

"Sono stati due giorni molto proficui nei quali non solo i ragazzi hanno potuto conoscersi meglio ma hanno avuto anche l'occasione di prendere confidenza con i materiali tecnici che avranno a disposizione in vista della prossima stagione" ha sottolineato il DS, Matteo Berti. "Nel corso del nostro incontro tutti i nostri atleti sono stati sottoposti ad una visita di valutazione con l'osteopata Valerio Dati e hanno avuto l'occasione di confrontarsi con il nostro mental coach. Questo è il punto di partenza per una annata che ci attende protagonisti: insieme abbiamo posto le basi per affrontare la preparazione invernale in maniera coordinata, proficua e personalizzata. Ci ritroveremo tra qualche settimana per fare il punto della situazione e per programmare le prime uscite in bicicletta".

Suggestivo l'incontro con i fornitori delle biciclette Dynatek, del vestiario griffato Saby Sport e delle calzature Crono che hanno mostrato in anteprima al team juniores le principali novità in vista del 2022.

A dare il la al primo raduno stagionale era stata, venerdì sera, la cena presso il suggestivo ristorante di Antonio Ferrari - Storie di cibo e di vino nel corso della quale il presidente Massimo Levorato ha avuto l'occasione di dettare la rotta al gruppo degli juniores: "La nostra è una delle realtà più complete del panorama nazionale: in questi anni abbiamo costituito una autentica linea di crescita che unisce il mondo degli juniores a quello delle continental con la Work Service Marchiol Vega e al professionismo dove siamo partner della Drone Hopper Androni Giocattoli. E' con questo orgoglio e con la forza dei risultati che abbiamo saputo conquistare negli anni grazie ai nostri atleti che voglio dare il benvenuto ai nuovi arrivati e ai ragazzi che affronteranno il passaggio tra i secondi anni. Auguro a tutti i nostri atleti di divertirsi in sella alle due ruote e di farci divertire anche nel 2022" ha concluso Massimo Levorato.

13 gli atleti che compongono la rosa 2022 della Work Service Speedy Bike: ai cinque riconfermati Andrea Raccagni Noviero, Federico Savino, Andrea Sergiampietri, Andrea Venturini e Daniel Zanta, infatti si sono uniti Daniele Gnoffo, al secondo anno, proveniente dal Sanvendemiano Cycling Team, e i giovani Gabriele Ballarin, Alessandro Borgo, Alberto Cavallaro, Andrea Cepa, Lorenzo Conforti, Francesco Nicolini e Cristiano Piccin.

"In questi due giorni che si sono aperti con una splendida cena di gruppo, abbiamo incontrato una squadra già molto affiatata e ricca di motivazioni" hanno osservato Fabio Camerin e Antonio Santoro. "Con queste premesse non possiamo che essere fiduciosi in vista del 2022: siamo certi che i ragazzi saranno pronti ad impegnarsi con umiltà e attaccamento alla maglia che li contraddistinguerà all'interno del gruppo".

 

 

ORGANICO 2022 Work Service Speedy Bike:

Confermati: Andrea Raccagni Noviero, Federico Savino, Andrea Sergiampietri, Andrea Venturini e Daniel Zanta

Nuovi: Gabriele Ballarin, Alessandro Borgo, Alberto Cavallaro, Andrea Cepa, Lorenzo Conforti, Daniele Gnoffo, Francesco Nicolini e Cristiano Piccin.

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online