ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

GIRLS - Bretagne Ladies Tour. Marta Bastianelli scatenata

Photo@Sprint Cycling Agency

Photo@Sprint Cycling Agency

Photo@Sprint Cycling Agency

Inzinzac-Lochrist (Francia)mercoledì 4 maggio 2022 - Anche quella di oggi è stata una giornata molto positiva per i colori di UAE Team ADQ. La squadra femminile degli Emirati Arabi Uniti ha vinto anche la seconda tappa del Bretagne Ladies Tour (2.1), ancora con Marta Bastianelli. In Spagna, alla Vuelta Ciclista a Andalucia Ruta del Sol femminile, ancora un’ottima prestazione di squadra, Mavi Garcia ha chiuso la seconda tappa al terzo posto e domani contenderà ad Arlenis Sierra il successo finale.

Settima vittoria della stagione per l’italiana Marta Bastianelli che con la maglia di leader sulle spalle anche oggi ha superato tutte le avversarie, al termine di una tappa non semplice.

Seconda tappa di 122,6 km da Quimperlé - Inzinzac-Lochrist, caratterizzata da una lunga fuga a due. Sono state proprie le ragazze di UAE Team ADQ a lavorare in sinergia in testa al gruppo nei giri finali per andare a chiudere il gap. Negli ultimi giri si seleziona un piccolo gruppo al comando della corsa, Bastianelli resta da sola, ma con tutta la sua esperienza gestisce al meglio la situazione. Il finale è insidioso e l’italiana usa tutta la sua esperienza, è perfetta nella scelta del tempo in uscita dall’ultima curva e vince la volata, praticamente per distacco. Secondo posto per Nicole Steigenga (Team Coop-Hitec Products) e terza Simone Boilard (St-Michel-Auber 93).

Con il secondo successo in due giorni Bastianelli legittima il primato in classifica generale. Domani è in programma la terza tappa, una cronometro individuale di 19,5 km con partenza e arrivo a Locronan che con tutta probabilità riscriverà le gerarchie della classifica.

Marta Bastianelli ha detto: “La squadra anche oggi ha lavorato benissimo, siamo state sempre presenti in tutte le fughe fin dall’inizio. Quando è iniziato il circuito finale davanti c’erano due ragazze con un minuto di vantaggio e abbiamo chiuso il gap grazie al lavoro delle mie compagne. A quel punto c’era un traguardo intermedio con bonus, Anna Trevisi mi ha fatto il buco ed io sono partita. Volevo solo guadagnare il bonus in palio, ma quando mi sono trovata davanti ho proseguito e si è formata questa piccola fuga, abbiamo ripreso le due davanti e siamo andati fino all’arrivo. Lo sprint è stato lanciato dalla FDJ, io ho fatto la mia volata ed è andata bene. Domani ci sarà la cronometro, non ho molte aspettative, ma vedremo come andrà”.


ORDINE D’ARRIVO 2. tappa

1. Marta Bastianelli (Uae Team Adq)

km 122,600 in 3h14’40”media 37.788 km/h

2. Nicole Steigenga (Team Coop Hitec Products)
3. Simone Boilard (St Michel Auber93)
4. Marta Lach (Ceratizit Wnt)
5. Anais Morichon (Arkea Pro Cycling Team)
6. Mischa Bredewold (Parkhotel Valkenburg)
7. Maeva Squiban (Strade Rochelais Charente-Maritime)
8. Greta Marturano (Top Girls Fassa Bortolo)
9. Silvia Zanardi (Bepink)
10. Cedrine Kerbaol (Cofidis)


CLASSIFICA GENERALE

1. Marta Bastianelli (Uae Team Adq)

2. Vittoria Guazzini (Fdj Nouvelle-Aquitaine Futuroscope) a 13″

3. Marta Lach (Ceratizit WNT) a 14″

4. Nicole Steigenga (Team Coop Hitec Products) a 16″

5. Simone Boilard (St Michel Auber93) a 18″

6. Silvia Zanardi (Bepink) a 19″

7. Cedrine Kerbaol (Cofidis) a 21″

8. Maeva Squiban (Strade Rochelais Charente-Maritime) a 22″

9. Greta Marturano (Top Girls Fassa Bortolo)

10. Marie Le Net (Fdj Nouvelle-Aquitaine Futuroscope)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online