ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

GIRO 2022 – Girmay abbandona la corsa: «Sto bene, ma l'occhio mi fa ancora un po’ male»

Mercoledì 18 maggio 2022 - Biniam Girmay abbandona il Giro d'Italia, il giorno dopo la sua vittoria nella 10. tappa, la prima di un ciclista africano di colore nella corsa a tappe, battendo in volata Mathieu Van der Poel sul traguardo di Jesi. Non sarà al via oggi della 11. tappa di 203 km da Sant'Arcangelo di Romagna a Reggio Emilia. Ad annunciarlo con un tweet gli organizzatori. «Bini ti aspettiamo presto sulle nostre strade» è l'augurio del Giro. Il 22enne eritreo della Intermarché-Wanty-Gober si era infortunato all'occhio sinistro, colpito dal tappo di prosecco sul podio che lo ha colpito durante la cerimonia di premiazione costringendolo ad andare all'ospedale di Jesi per curare il trauma e per gli accertamenti, prima di raggiungere l'hotel della squadra a Riccione in serata. L'occhio non sembra avere subito danni importanti (ematoma sotto la cornea) ma la squadra ha preferito la via della cautela e già oggi verranno effettuati altri accertamenti.

«Sto bene, ma l'occhio mi fa ancora un po’ male per cui abbiamo preferito evitare rischi e lasciare la Corsa». Così Biniam in un breve video messaggio pubblicato sul sito del suo team, Intermarché-Wanty-Gobert, spiega i motivi del ritiro dal Giro d'italia. Girmay aveva già scritto la storia a fine marzo, con il successo nella Gent-Wevelgem, diventando il primo corridore africano a vincere una classica del ciclismo.

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online