ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

E/U23 Giro del Montalbano: acuto di Sessa


Bacchereto (Prato) - domenica 19 giugno 2022 - Un’altra edizione per il Giro del Montalbano, la prima dal 1954 senza Luciano Lenzi storico fondatore della gara morto qualche settimana fa, e ricordato con viva commozione dagli organizzatori, dal Comune di Carmignano, dagli sportivi di Bacchereto, da società, atleti, tecnici e dirigenti delle 24 squadre presenti. Con lui ricordato anche l’altro fondatore della corsa Luigi Bellini scomparso nel 2011. Il successo, anzi il trionfo sul traguardo di Piazza Giuseppe Verdi per la formazione lombarda del Velo Racing Palazzago guidato dall’ex professionista Paolo Tiralongo. E’ stato infatti un arrivo in parata tra il campano Gerardo Sessa e il suo compagno di squadra il marocchino Sekkak con la ruota di Sessa transitata per prima sul traguardo. Il tandem è stato brillante protagonista del finale di corsa. A tre km dal traguardo raggiunto il brillante e generoso Colombo, è schizzata via la coppia secondo un piano prestabilito dal loro direttore sportivo per cercare di vincere questa classica dei dilettanti. Nessuno è stato pronto a seguire i due a parte il generoso Pirro che però oramai stanco ha desistito quasi subito. I battistrada hanno tenuto benissimo nell’ultimo tratto tutto in salita e per il ventitreenne élite campano si è trattato del primo successo stagionale. Per il vincitore il premio speciale consegnato dall’assessore allo sport del comune di Carmignano Jacopo Palloni, mentre per al marocchino Sekkak ed al terzo arrivato Moro sono stati consegnati i premi nel ricordo dei due fondatori della corsa Bellini e Lenzi, da parte di Sofia nipote di Lenzi. Al via della gara in un pomeriggio da bollino rosso per il caldo, 131 corridori tra i quali meritano di essere ricordati Colombo, encomiabile fino alla fine, Garibbo e Palumbo. Tra i toscani invece menzione particolare per il giovane Crescioli autore di un ottimo finale e per Filippo Magli ancora una volta (4°) il migliore di tutti. La gara è stata organizzata dalla Seanese Corse. (antonio mannori)


ORDINE D’ARRIVO

1° Gerardo Sessa (Velo Racing Palazzago)

km 154,600 in 3h52’ media 39,987 km/H

2° Imad Sessa (Velo Racing Palazzago)

3° Riccardo Moro (Parkpre) a 5”

4° Filippo Magli (Mastromarco Sensi Nibali)

5° Samuele Zambelli (Work Service)

6° Matteo Sasso (Overall Tre Colli Cycling Team)

7° Lorenzo Peschi (Team Malmantile)

8° Pettiti Nicolò (Overall Tre Colli Cycling Team) a 8"

9° Lucio Pierantozzi (Futura Team-Rosini)

10° Andrea Colnaghi (Onec Team) a 13"

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online