ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

TOUR 2019 Cronosquadre alla Jumbo-Visma: il sogno di Teunissen in giallo prosegue

photo@bettini

photo@bettini

photo@bettini

Bruxelles (Belgio) - domenica 7 luglio 2019 - La 2. tappa del Tour de France, una cronosquadre di 27,6 km dal Palazzo Reale di Bruxelles fino all’Atomium della capitale belga, viene vinta dalla Jumbo-Visma che conclude con il miglior tempo di giornata in 28’57” dopo una prestazione impressionante. Secondo posto per il Team Ineos, a 20”. In maglia gialla prosegue il sogno dell’olandese Mike Teunissen. Bene Nibali con la Bahrain-Merida in nona posizione a 36". Il team olandese vola nella cronosquadre, seconda tappa del Tour de France, e Teunissen mantiene il primato

Il sogno di Mike Teunissen in maglia gialla prosegue e il merito è soprattutto della sua squadra. La Jumbo-Visma infatti vince con apparente facilità la seconda tappa del Tour de France, una cronosquadre di 27,6 km a Bruxelles. La maglia gialla impone il ritmo ai propri compagni per diversi tratti del veloce e pianeggiante percorso di giornata, prima di accodarsi per lo sprint finale che però serve solo a certificare come la formazione olandese abbia fatto meglio di tutte le altre. Al secondo posto c’è il Team Ineos che però è lontano 20 secondi, dopo essere rimasto in testa per tutta la frazione, che dalla saletta dei leader applaude con sportività quando il cronometro certifica il super tempo della Jumbo Visma. E pensare che prima dell’arrivo della squadra di Teunissen si era lottato sul filo dei secondi, con diverse formazioni che avevano avvicinato il tempo della squadra di Geraint Thomas. La Deceuninck è terza, appena un secondo dietro al Team Ineos, la Groupama, ottava, è a 32 secondi dalla Jumbo che però diventano appena 12” dalla formazione britannica.

Buona prestazione per la Bahrain-Merida di Vincenzo Nibali. La formazione dello Squalo conclude la propria prova in 29’34”, lontano 36 secondi dalla Jumbo-Visma, ma l’obiettivo era cercare di difendersi il più possibile e magari rosicchiare qualche secondo importante ad altri big della classifica. Obiettivo raggiunto per Nibali che guadagna 29 secondi su Mikel Landa e Nairo Quintana.


ORDINE D’ARRIVO

1. Team Jumbo - Visma in 28'58"

2. Team Ineos a 20"

3. Deceuninck - Quick - Step a 21"

4. Team Sunweb a 26"

5. Team Katusha Alpecin

6. Ef Education First a 28"

7. Ccc Team a 31"

8. Groupama - Fdj a 32"

9. Bahrain - Merida a 36"

10. Astana Pro Team a 41"


CLASSIFICA GENERALE

1. Mike Teunissen (Team Jumbo - Visma) 4h 51' 34''

2. Wout Van Aert (Team Jumbo - Visma) a 10''

3. Steven Kruijswijk (Team Jumbo - Visma)

4. Tony Martin (Team Jumbo - Visma)

5. George Bennett (Team Jumbo - Visma)

6. Gianni Moscon (Team Ineos) a 30''

7. Egan Bernal (Team Ineos)

8. Geraint Thomas (Team Ineos)

9. Dylan Van Baarle (Team Ineos)

10. Elia Viviani (Deceuninck - Quick - Step) a 31"

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online