ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

JUN – Nasce Orgoglio Ciclismo Friulano

A Stevenŕ. Domenica prossima debutto casalingo per il Gs Caneva - photo@Diana Palů / F.B.4

Caneva (Pordenone) - mercoledì 24 marzo 2021 - Il periodo attuale sta mettendo a dura prova anche il ciclismo, in particolare la categoria juniores che ha visto cancellare buona parte delle gare in calendario per l'inizio di stagione. Una crisi che ha colpito anche le società regionali che non riescono a entrare nel numero chiuso degli iscritti vista la carenza di gare su tutto il territorio nazionale. Una situazione particolare e delicata che richiederebbe rimedi straordinari e probabili deroghe ai regolamenti. La federazione nazionale, neo insediata, ancora non ha attivato nessun correttivo per trovare una soluzione, così, con la concretezza dei friulani, le società del Friuli Venezia Giulia si sono riunite sotto l'egida del Comitato e della Struttura Tecnica Regionale in un coordinamento denominato "FVG per gli juniores".

È nato così Orgoglio Ciclismo Friulano l'iniziativa che contraddistingue tutte le gare che si terranno in Friuli Venezia Giulia promosse dal Coordinamento FVG per gli juniores per consentire ai ragazzi di svolgere l'attività.   L'intento è quello di condividere personale, attrezzature e risorse per superare la criticità. L'obiettivo organizzare alcune gare che permettano agli atleti regionali di confrontarsi e fare attività nella prima parte della stagione, sperando che la situazione possa migliorare. 

A rimboccarsi le maniche per primi il Gottardo Giochi Caneva che metterà in cantiere per domenica 28 marzo un criterium denominato "1. GP Gottardo Giochi - Aude Professional Cooking System - Orgoglio Ciclismo Friulano". La gara si svolgerà a Stevenà, in un percorso cittadino nervoso e spettacolare nel rispetto della normativa anticovid vigente e in totale sicurezza.

Il presidente Michele Biz: «Abbiamo colto al volo la proposta del Comitato Regionale. A tempo record siamo riusciti a mettere in cantiere una manifestazione che avrà un forte valore simbolico. Un lavoro di squadra che coinvolge attivamente anche le altre squadre regionali in un evento senza precedenti. Massimo Raimondi e Mario Ulian (le cui aziende danno il titolo alla manifestazione, ndr) hanno appoggiato questa iniziativa, così come l'Amministrazione Comunale che ha accettato con entusiasmo la proposta».

«Il ciclismo ha dimostrato di essere uno sport sicuro - dichiara Renzo Boscolo, Responsabile Tecnico Regionale - in grado organizzare manifestazioni in osservanza di rigidi protocolli anti contagio. Così riusciamo a creare le occasioni per permettere ai nostri ragazzi di praticare sport in prossimità. Un'occasione rara in questi tempi complicati».

«Tutte le società regionali hanno accettato di contribuire al progetto - sottolinea Stefano Bandolin, presidente del CR - una condivisione che mi riempie d'orgoglio».

Orgoglio Ciclismo Friulano, è costituito da Cycling Team Friuli, Danieli 1914 Cycling Team, Scuola Ciclismo Senza Confini, S.C. Fontanafredda, Rinascita Friuli, U.C. Pordenone, Gottardo Giochi Caneva. Anche così si ricerca la normalità.

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online