ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

GIRLS Karolina Kumiega firma per la Valcar Travel & Service

photo@Ghilardi

photo@Ghilardi

Giovedì 2 settembre 2021 - Con un attento lavoro di scouting in tutta Europa e nel mondo, la Valcar Travel & Service sta componendo, tassello dopo tassello, la formazione per il 2022 andando a selezionare i profili più interessanti per aprire un nuovo ciclo e creare i presupposti per uno sviluppo internazionale del team.

Dopo l’annuncio dell’ingaggio di Lizzie Stannard, ecco che l’arrivo della ventiduenne polacca Karolina Kumiega è una notizia che intriga gli appassionati di ciclismo femminile.

Nata a Bydgoszcz in Polonia, Karolina è una delle atlete di riferimento del ciclismo polacco, perché è stata campionessa nazionale della categoria U23 su strada nel 2020, tre volte campionessa nazionale su pista nell’inseguimento a squadre (2019, 2020, 2021), medaglia d’oro nella madison U23 nel 2021, argento nell’omnium sempre nel 2021 e medaglia d’argento nel campionato nazionale a cronometro U23 nel 2021.

Ma anche a livello internazionale Karolina ha dimostrato di essere pronta per un’esperienza importante in una squadra Uci; infatti nel 2020 ha conquistato un bronzo ai campionati europei di Fiorenzuola nell’inseguimento a squadre, ma soprattutto pochi giorni fa ha dimostrato il suo valore al Giro di Toscana conquistando il quarto posto nella generale, la maglia di miglior giovane e due terzi posti nel prologo e nella 3. tappa.

Ora la vedremo in azione già settimana prossima ai Campionati Europei di Trento.

“Il mio obiettivo più vicino è il Campionato Europeo U23 a Trento – racconta Karolina - inizierò con la cronometro individuale e poi farò la corsa su strada. Il grande obiettivo per il futuro sono i Giochi Olimpici di Parigi. Inoltre, voglio crescere come ciclista professionista. Sarebbe meraviglioso vincere qualche grande gara prima o poi.

 

Karolina, come valuti la tua esperienza al Giro di Toscana?

“L'ultima gara del Giro della Toscana è stata davvero un successo per me. Con l'aiuto della mia super nazionale polacca sono riuscita a conquistare il 4° posto nella classifica generale. Nella prima tappa, dopo i 7 km prima della caduta del traguardo, ho perso la maglia bianca del miglior giovane, ma nell'ultima tappa sono riuscito a riprendermela. Questo mi ha reso più felice.”

 

L’anno prossimo vestirai la maglia della Valcar - Travel & Service. Perché questa scelta?

“Ho scelto Valcar - Travel & Service perché so che in questo team posso crescere e imparare molto. Questa sarà la mia prima squadra UCI. So che la squadra mi capirà e mi insegnerà come essere un ciclista professionista. Qui sarò in grado di crescere senza alcuna pressione.”

 

E ti auguriamo che, in futuro, tu possa diventare una brava atleta. Ma quando hai iniziato a pedalare?

“Ho iniziato a pedalare quando avevo 12 anni. Nella mia scuola elementare un allenatore di ciclismo cercava persone che volessero allenarsi. Ero brava nello sport, quindi ho voluto provare e si è scoperto che forse qualche talento l’avevo. Ecco come sono entrata nel mio primo club.”

 

Cosa ti piace fare nel tuo tempo libero?

“La mia grande passione sono i viaggi. Amo incontrare nuovi posti e nuove culture. Inoltre, amo le montagne. Mi piace molto il trekking in montagna. Tra una gara e l'altra, mi rilasso con una serie TV o un libro. A casa, mi piace coltivare le mie piante in vaso. Ne ho ben quindici.”

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online