ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

CROSS – Europei. Paletti bronzo Juniores. Dockx mette l’oro al collo

photo@Bettini

photo@Bettini

photo@Bettini

Col Du Vam–Drenthe (Paesi Bassi)domenica 7 novembre 2021 – E' medaglia di bronzo per Luca Paletti ai campionati europei di ciclocross, in programma questo weekend sui tracciati di Col du Vam. Daniele Pontoni sapeva di avere una freccia importante al suo arco e oggi quella freccia ha colpito nel segno: l'azzurro sale sul podio junior nella seconda giornata di gare, cogliendo un terzo posto europeo che farà da pietra miliare al nuovo corso del cross italiano.

Sul durissimo tracciato olandese, l'azzurro - classe 2004 e vincitore di cinque gare nella prima parte della stagione invernale - ha corso una prova di alto profilo, dimostrando un talento non indifferente. Paletti ha perso l'emozionante testa a testa per l'argento con il coetaneo olandese David Haverdings, tagliando il traguardo con quasi 50″ di ritardo dal vincitore, il belga Aaron Dockx.

Medaglia storica per il movimento italiano, che prima di oggi non aveva mai visto salire un azzurro su un podio maschile europeo juniores, categoria introdotta nel 2003. Risultato di prestigio per il ct Daniele Pontoni, che vince la scommessa con se stesso e si prende la prima medaglia internazionale nel suo ruolo da tecnico azzurro.

"Esordire così ad un Europeo e portare a casa una medaglia non è cosa da poco, sono veramente emozionato" ammette il ct al termine della prova junior. E aggiunge: "Luca ha fatto una gara esemplare, partendo dalla terza fila e portandosi sempre più avanti. Il belga era ormai inarrivabile, perciò abbiamo impostato il resto della gara puntando al resto del podio. Un risultato voluto, che incorona il grande lavoro di Luca e di un intero gruppo: quello di staff, meccanici, massaggiatori... tutte persone che lavorano dietro le quinte e senza le quali noi oggi non saremmo qui a festeggiare. Una medaglia che credo sia di buon auspicio per la nostra nazionale e per tutta la Federazione Ciclistica Italiana".

Fuori dalla top 30 gli altri nostri portacolori in gara oggi: 32° Simone Vari, 47° Elian Paccagnella e 57° Ettore Prà. (valentina vercillo – federciclismo.it)


ORDINE D’ARRIVO

1° Aaron Dockx (Belgio) in 47’06”

2° David Haverdings (Olanda) a 47”

3° Luca Paletti (Italia) a 48”

4° Viktor Vandenberghe (Belgio) a 59”

5° Menno Huising (Olanda) a 1’08”

6° Oliver Akers (Gran Bretagna) a 1’25”

7° Kay De Bruyckere (Belgio) a 1’27”

8° Romain Debord (Francia) a 1’28”

9° Louka Lesueur (Francia) a 1’35”

10° Jan Christen (Svizzera) a 1’40”

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online