ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

JUN Gp Nazionale F.W.R. Baron-Progetto Giovani: Capra e Conforti allungano in vetta

Rino Baron con l'azzurro Thomas Capra

Padova - mercoledì 20 aprile 2022 - Con le gare programmate nel periodo di Pasqua il Gran Premio Nazionale F.W.R. Baron-Progetto Giovani Juniores, giunto alla decima edizione, è entrato nel vivo. A cominciare a dare un nuovo volto al prestigioso Challenge voluto dalla famiglia Baron, l'affondo avviato dai capiclassifica: il trentino Thomas Capra (Assali Stefen) ed il veneto Lorenzo Conforti (Work Service Speedy Bike) che hanno totalizzato rispettivamente 45 e 43 punti inseguiti dall'altro veneto Matteo Scalco (Borgo Molino Rinascita Ormelle) a 34; dal piemontese Pietro Mattio (Vigor Cycling Yeam) con 30 e dall'emiliano Luca Paletti (Team Ciclistico Paletti) con 22.

  Come è noto Thomas Capra, nato il 3 febbraio 2005, il 27 marzo scorso si era imposto in Belgio nella Gent Wevelgem, totalizzando anche un terzo posto il 18 marzo a San Bellino (Rovigo) nel 68° Gran Premio Martiri della Libertà e un quarto il 20 marzo a Silvella di Cordignano (Treviso) nel 63° Circuito delle Conche. Lorenzo Conforti, nato il 22 maggio 2004, invece, si è affermato il 27 marzo ad Altivole (Treviso) nel 18° Trofeo Ristorante alla Colombera totalizzando due terzi piazzamenti il 10 aprile a Pieve al Toppo (Arezzo) nel 39° Trofeo Sportivi di Pieve al Toppo e il 20 marzo sempre a Silvella di Cordignano nel Circuito delle Conche.

  Di particolare importanza ai fini della classifica del Progetto Giovani, che assegna i  Trofei Pedron Costruzioni Generali, Wilier Triestina, Garofoli Porte, Prefabbricati Zanon, RB Ronny Baron, Publinova, Impresa Sansiro Milano e Maglificio Volata, saranno le prossime gare in programma nel quarto fine settimana di aprile e precisamente il Gran Premio della Liberazione a Roma, il 24; il Città di Massa, in Toscana e la Coppa Montes, in Friuli-Venezia Giulia programmate per il 25. Competizioni che potrebbero dare ulteriori sviluppi ai fini dei punteggi della classifica dell'edizione numero dieci del Gran Premio Nazionale F.W.R. Baron-Progetto Giovani Juniores.

  A destare le attenzioni degli addetti ai lavori è stata la gara di Cremona stabilità a Pasquetta in occasione della 75. Coppa Dondeo, che appartiene al calendario del Progetto Giovani Juniores. In bella evidenza il vincitore il polacco Pavel Novak (Ciclistica Trevigliese). Aveva percorso 50 chilometri da solo inseguito dal gruppo che le ha tentate tutte, senza riuscirci, per riprenderlo e dove ha tagliato il traguardo con 8" di vantaggio precedendo il lombardo Luca Rinaldi (Romanese) e il friul-giuliano Alessio Meneghini (Team Tiepolo Udine). Una gara molto bella e spettacolare che ha visto la partecipazione di 158 concorrenti.

  "Sono molto contento perché il Gran Premio Nazionale Juniores è partito alla grande con 31 concorrenti già in classifica generale - ha tenuto a sottolineare Rino Baron promotore del circuito insieme alla famiglia - . Devo correre anch'io come fanno i corridori perché è mia intenzione non perdermene una delle gare inserite nel calendario del Challenge e nel prossimo fine settimana sarò sia a Roma che a Massa. Cosa che faccio con grande gioia anche per dimostrare agli atleti che il nostro Progetto è importante".

  Frattanto Rino Baron insieme alla moglie Fiorella e ai figli Wais e Ronny sono impegnati anche sul fronte organizzativo della gara di sabato 7 maggio che è stata programmata a Pieve del Grappa (Treviso) sulla distanza di 110,760 chilometri che sarà valida per il 10° Gran Premio Nazionale F.W.R. Baron e per il Trofeo Comune di Pieve del Grappa realizzati con la collaborazione dell'Amministrazione Comunale. Gara che avrà un gustoso "antipasto" grazie alla cronometro individuale dedicata all'ospite d'onore, starter e "Nostro Gladiatore", come lo definisce Rino Baron, Samuele Manfredi che avrà tra i protagonisti, due giovani emergenti come Alessandro Romele (Team Colpack Ballan), campione italiano junior su strada e Samuele Bonetto (Zalf Euromobil désirée Fior), campione del mondo ed europeo su pista e tricolore della cronometro. E' prevista la partecipazione anche di due corridori professionisti i cui nomi saranno resi noti nei prossimi giorni. (francesco coppola)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online