ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

ALLIEVI Fuga e vittoria di Rinaldi a Casazza



Smecca all'attacco sulla salita del Castello di Mologno

Casazza (Bergamo) lunedì 25 aprile 2022 – Seconda vittoria del 2022 per Andrea Rinaldi (Veloclub Sarnico), che dà seguito al terzo posto ottenuto il giorno prima ad Albano Sant’Alessandro imponendosi a Casazza davanti a Giuseppe Smecca (Aspiratori Otelli) e Alessandro Milesi (Osio Sotto).

Rinaldi era uno dei maggiori pretendenti al successo, ma la gara organizzata dall’Unione Ciclistica Casazza del presidente Dario Zambetti ha avuto un copione inaspettato.

Se di solito il giudice della manifestazione era lo strappo del Castello di Mologno, posto a 3700 metri dall’arrivo, questa volta il gruppo è esploso al 33° km, nel corso della seconda delle tre tornate intorno al Lago di Endine.

LA GARA - Dopo i primi 30 km caratterizzati da tanto nervosismo e un paio di cadute, 15 atleti hanno preso il largo sfruttando i saliscendi di Monasterolo del Castello: il primo anno Mattia Mangili (Sc Cene), Matteo Battelli e Leo Piacentini (Cassano Magnago), Mattia Baldiraghi (Madignanese), Andrea Bonardi e Luca Braghini (Gs Ronco), Giuseppe Smecca (Aspiratori Otelli), Alessandro Milesi (Osio Sotto), Marco Balia, Matteo Valtulini e Andrea Rinaldi (Veloclub Sarnico), Simone Siori ed Emanuele Mondani (Trevigliese), Stefano Ganini (Romanese) e Luigi Schiavolin (Alzate Brianza).

Nulla da fare per gli inseguitori, con il vantaggio dei battistrada che si è dilatato fino a superare il minuto e dieci secondi, nonostante gli sforzi della Valle Camonica e del Villongo.

Ai piedi del Castello di Mologno, il drappello di testa (che intanto ha perso Siani e Mondani), si presenta con oltre 45” di vantaggio: la vittoria è un discorso tra loro.

In salita è Smecca ad affondare il colpo, ma Rinaldi riesce a rientrare in discesa e a far valere il suo spunto veloce in Via Oldrati. Secondo posto per Smecca; poi Alessandro Milesi. Ottimo quarto posto per il primo anno della Sc Cene Mattia Mangili.

«Pensavamo di giocarci la gara negli ultimi 5 km, ma durante la corsa è nato questo tentativo e abbiamo colto l’occasione», spiega il vincitore Andrea Rinaldi. «Devo ringraziare tutta la squadra, in particolare Matteo Valtulini, che mi ha aiutato nel finale a rientrare nel gruppo di testa e conquistare la vittoria». (roberto amaglio)


ORDINE D’ARRIVO

1. Andrea Rinaldi (Velo Club Sarnico)

km 63 in 1h32’24” media 40,91 km/h

2. Giuseppe Smecca (Aspiratori Otelli)

3. Alessandro Milesi (Osio Sotto)

4. Mattia Mangili (Sc Cene)

5. Matteo Valtulini (Velo Club Sarnico)

6. Matteo Battelli (Cassano Magnago 1992)

7. Luca Braghini (Ronco Maurigi)

8. Leo Piacentini (Cassano Magnago 1992)

9. Mattia Baldiraghi (Madignanese)

10. Andrea Bonardi (Ronco Maurigi)


GPM Monasterolo

1. Alessandro Milesi (Osio Sotto)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online