ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

E/U23 Gp Industrie del Marmo: Martinelli fa centro a Carrara e brinda al tris

Carrara (Massa) domenica 8 maggio 2022 - Terza vittoria stagionale per Alessio Martinelli, che dopo il Gp Alanya e la cronoscalata della Carpathian Race conquista anche il Gp Industrie del Marmo, confermando il suo ottimo stato di forma. In contemporanea nella terza frazione del Giro d’Italia 12° posto per Filippo Fiorelli allo sprint.

Il ventunenne Alessio Martinelli conferma il suo ottimo stato di forma e conquista la vittoria del Gp Industrie del Marmo vincendo la volata ristretta dei tre attaccanti.

Gara che si accende dopo i primi 60 km con 25 atleti che si lanciano in avanscoperta tra loro Marcellusi, Pinarello e Martinelli della Bardiani CSF Faizanè. Sull’ultima salita scattano in 4 tra loro Alessio Martinelli che riesce poi a regolare la volata ristretta. Per il ventunenne della Bardiani CSF Faizanè si tratta del terzo successo stagionale dopo la vittoria del GP Alanya e della cronoscalata della Carpathian Race. Un buon viatico di successi in gare Under23 internazionali e prestigiose, in vista del principale obiettivo stagionale: il Giro d’Italia Under23.

Queste infatti le parole di Alessio Martinelli dopo la vittoria:

 “È stata una giornata dura sin dalla seconda salita di giornata con un buon ritmo siamo andati via un buon gruppetto. Dietro non c’era molto accordo e siamo riusciti a guadagnare un buon vantaggio. Alessandro Pinarello ha fatto un ottimo lavoro tirando per scremare il gruppo. Siamo poi andati via in pianura in 4 e sull’ultima salita ha fatto il forcing l’atleta tedesco. Io ho tenuto le ruote vincendo poi una volata davvero combattuta, ma non importa di quanti cm, conta vincere. Voglio ringraziare i miei compagni che hanno contribuito con il loro aiuto al mio successo.”


ORDINE D'ARRIVO

1° Alessio Martinelli (Bardiani CSF Fazanè)

km 174 media 41,976 km/h

2° Francesco Busatto (General Store Essegibi F.lli Curia)

3° Primin Benz (Germania)

4° Yaroslav Parashchak (Carnovali Rime Sias) a 45″

5° Edoardo Zamperini (Zalf Euromobil Désirée Fior)

6° Lorenzo Balestra (Colpack Ballan)

7° Federico Iacomoni (Carnovali Rime Sias)

8° Valter Ghigino (Hopplà Petroli Firenze)

9° Mattia Guasco (Team Qhubeka)

10° Alessandro Pinarello (Bardiani CSF Faizanè)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online