ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

GIRLS – Giro della Campania: l’iridata della pista Fidanza centra la crono d’apertura

Mondragone (Caserta) venerdì 20 maggio 2022 -Fantastico trionfo per la figlia d'arte Martina Fidanza nella frazione inaugurale del “Giro della Campania in Rosa”, gara a tappe riservata alla categoria donne open ormai giunta alla settima edizione. L'atleta vestita con la maglia del Gruppo Sportivo Fiamme Oro, campionessa del mondo su Pista nella specialità dello Scratch, ha imposto la propria legge nella cronometro individuale disegnata sulle strade della città di Mondragone, in provincia di Caserta. La Fidanza è stata l'unica atleta ad infrangere il muro dei 4 minuti, percorrendo i 2900 metri in programma in 3'55''.390 alla ragguardevole media di 44,430 Km/h. Alle spalle della figlia dell'ex professionista Giovanni si sono classificate la lombarda Sara Fiorin (Team Gauss - Fiorin), in eccellenti condizioni di forma dopo i trionfi nelle gare su strada di Sant'Urbano d'Este (PD) e di Bianconese di Fontevivo (PR), la romagnola del team Aromitalia - Basso Bikes - Vaiano Sofia Collinelli, già dominatrice dell'edizione 2019 del “Giro della Campania in Rosa Junior”, e la comasca di Bizzarone Alice Gasparini (Isolmant - Premac - Vittoria), reduce dal secondo posto nella cronometro individuale di Romanengo (CR), che ha anche assegnato il titolo lombardo della specialità. Ottimo sesto posto assoluto della talentuosa Federica Venturelli (Team Gauss - Fiorin), che si è dimostrata la più forte della categoria junior, davanti alla romagnola di Faenza Valentina Zanzi (Vo2 Team Pink) ed alla campionessa italiana su strada in carica, nonché vice campionessa europea, Eleonora Ciabocco (Ciclismo Insieme - Team Di Federico). In questa prima frazione del “Giro della Campania in Rosa”, curata dalla regia organizzativa della Belardo Sport Promotion di patron Salvatore Belardo, insieme al 'vulcanico' neo presidente onorario Luigi Eucalipto, è stato assegnato anche il “Trofeo Città di Mondragone”, consegnato alla vincitrice dal sindaco Virgilio Pacifico, davvero entusiasta per la perfetta riuscita dell'evento. Alla competizione hanno preso parte 114 delle 123 atlete iscritte. In gara anche le nazionali di Ukraina e di Uzbekistan, che hanno dato un importante tocco di internazionalità alla gara campana.


ORDINE D'ARRIVO 1. tappa

1) Fidanza Martina (Fiamme Oro)

km 2,900 in 3'55''.390 media 44,430 km/h

2) Fiorin Sara (Team Gauss - Fiorin) in 4'01''.360

3) Collinelli Sofia (Aromitalia - Basso Bikes - Vaiano) in 4'02''.860

4) Gasparini Alice (Isolmant - Premac - Vittoria) in 4'03''.930

5) Zanetti Emanuela (Isolmant - Premac - Vittoria) in 4'04''.030

6) Venturelli Federica (Team Gauss - Fiorin) in 4'04''.710

7) Shekel Olga (Nazionale Ukraina) in 4'06''.510

8) Zanzi Valentina (Vo2 Team Pink) in 4'06''.520

9) Gatscher Eva Maria (GS Mendelspeck) in 4'07''.450

10) Ciabocco Eleonora (Ciclismo Insieme - Team Di Federico) in 4'07''.530


CLASSIFICA GENERALE

1) Fidanza Martina (GS Fiamme Oro) - Punti 100

2) Fiorin Sara (Team Gauss - Fiorin) 80

3) Collinelli Sofia (Aromitalia - Basso Bikes - Vaiano) 70

4) Gasparini Alice (Isolmant - Premac - Vittoria) 55

5) Zanetti Emanuela (Isolmant - Premac - Vittoria) 45

6) Venturelli Federica (Team Gauss - Fiorin) 35

7) Shekel Olga (Nazionale Ukraina) 25

8) Zanzi Valentina (Vo2 Team Pink) 15

9) Gatscher Eva Maria (GS Mendelspeck) 10

10) Ciabocco Eleonora (Ciclismo Insieme - Team Di Federico) 5

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online