ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

E/U23 Giro del Veneto. Cronoprologo a squadre alla Zalf. Verza primo leader

Photo@Photors.it

Photo@Photors.it

Padova - lunedì 27 giugno 2022 - Si è aperto quest'oggi con il Cronoprologo a squadre andato in scena all'interno del rinnovato Velodromo Monti di Padova il 30° Giro del Veneto a tappe riservato agli Elite-U23.

24 le formazioni che sono scese in pista per il primo atto contro il tempo che ha assegnato le sei maglie di leader delle varie classifiche; 151 i corridori in gara e ad avere la meglio è stata la Zalf Euromobil Désirée Fior che ha completato i tre chilometri in programma in 3'19". Completano il podio Colpack Ballan e Work Service Vitalcare Videa.

Per effetto di questo ordine d'arrivo il nuovo leader della classifica generale è il padovano Riccardo Verza.

"Siamo venuti a questa corsa per fare bene e per provare a ripetere quanto eravamo riusciti a fare lo scorso anno. Il primo atto è andato alla grande anche se ci attendono cinque tappe molto insidiose prima di raggiungere il traguardo del Pasubio" ha commentato dopo aver vestito la maglia di leader, Riccardo Verza.

Sarà possibile rivedere le immagini del cronoprologo a squadre nel corso della sintesi che andrà in onda domani sera, martedì 28 giugno, a partire dalle ore 20.30 sulle frequenze di Telechiara (Canale 17 DT), TVA Vicenza (Canale 832 Piattaforma Sky) oltre che in streaming sulle pagine Facebook Teleciclismo e Ciclismoweb.net.

LA TAPPA DI DOMANI - Dopo il cronoprologo d'apertura, domani martedì 28 giugno, sarà la volta della prima tappa: la San Donà di Piave - San Donà di Piave (Ve) di 149 chilometri. Frazione completamente pianeggiante quella che si disputerà sul tracciato dello storico Giro dei Tre Ponti di cui il Giro del Veneto intende rinverdire la tradizione e il fascino. Nessun gran premio della montagna in palio ma ad attendere il plotone al via potrebbe esserci l'insidia del vento che potrebbe sparigliare le carte lungo il circuito iniziale che sarà ripetuto per due volte ma soprattutto nel lungo tratto finale in linea.

 

ORDINE D'ARRIVO cronoprologo

1° Zalf Euromobil Désirée Fior

(Acco, Cattelan, Faresin, Guzzo, Portello, Rocchetta, Verza) 3’19”

2° Colpack Ballan

(Boscaro, Della Lunga, O’Connor, Quaranta, Raviele, Sanchez, Umbri) a 1″

3° Work Service Vitalcare Videa (Burchio, Colombo, Garavaglia, Lucca, Paties Montagner, Plebani, Zandri) a 5″

4° Team Qhubeka

5° Solme Olmo a 6″

6° Carnovali Rime Sias

7° Team Basso Flandres a 7″

8° Uc Trevigiani Energiapura Marchiol

9° Gc Sissio Team a 9″

10° Nazionale Colombia

 

CLASSIFICA GENERALE

1° Riccardo Verza (Zalf Euromobil Désirée Fior)

2° Cristian Rocchetta (Zalf Euromobil Désirée Fior)

3° Edoardo Francesco Faresin (Zalf Euromobil Désirée Fior)

 

LE MAGLIE

Maglia amaranto - Rubega - Classifica generale: Riccardo Verza (Zalf)

Maglia ciclamino - SGM - Classifica a punti: Davide Boscaro (Colpack)

Maglia gialla - Epoca - Traguardi volanti: Kevin Bonaldo (Qhubeka)

Maglia verde - UM Tools - GPM: Federico Burchio (Work Service)

Maglia bianca - Clone - Classifica giovani: Alessio Portello (Zalf)

Maglia azzurra - Etra - Vincitore di tappa: Riccardo Verza (Zalf)

Maglia nera - Zanon - Ultimo in classifica: Nicola Logli (Onec)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online