ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

MTB Swiss Epic. Wilier Triestina Pirelli Factory: seconda vittoria di tappa

Photo@SwissEpic/slam clark

Photo@SwissEpic/slam clark

Laax (Svizzera) mercoledì 17 agosto 2022  La seconda tappa della Swiss Epic è finita come la prima, ovvero con Fabian Rabensteiner e Daniel Geismayr del Wilier Triestina Pirelli Factory Team vincitori a braccia alzate, solitari, sotto il traguardo di Laax.

La seconda tappa della Swiss Epic 2022 era quella con la Cima Coppi di quest'anno (Urdenfurggli 2546 metri), ma anche la discesa più lunga della gara, una tappa che ha messo in luce le qualità tecniche della Wilier Triestina Urta SLR di Fabian e Daniel.

Dalla vetta dell'Urdenfürggli un sentiero lungo 8 chilometri scende a Lenzerheide, sede della Coppa del Mondo di mountain bike XCO. Seguiva poi una discesa lungo il fiume Landwasser verso Coira. Gli ultimi 30 chilometri erano in salita dentro la gola del Reno, per arrivare sulle acque turchesi del Lago Cauma prima dell'ultimo duro strappo che portava a Laax

Il duo Wilier Triestina Pirelli ha provato ad attaccare subito sulla prima salita, accumulando un vantaggio di circa 1'30" sugli inseguitori, che sono poi rientrati alla fine della lunga discesa. A quel punto Fabian e Daniel hanno aspettato l'ultima salita per lanciare un altro attacco e vincere la tappa con un vantaggio di 1'22" sulla seconda coppia classificata.

Ora il Wilier Triestina Pirelli Factory Team guida la classifica generale con un vantaggio di 5'02".

"Oggi avevamo le gambe buone per fare il ritmo fin dalla prima salita, abbiamo visto che gli altri soffrivano l’altura e quindi abbiamo attaccato, poi nella discesa successiva ce la siamo presa un po’ con calma per non rischiare. Così sono rientrati i ragazzi di Singer Racing. Sapevamo di avere un’ottima forma e quindi negli ultimi 10 km abbiamo spinto al massimo e siamo riusciti ad aprire un bel gap e arrivare al traguardo vincitori e solitari anche oggi. Siamo molto contenti di come stiamo gestendo questa Swiss Epic" - Fabian Rabensteiner. Domani Tappa 3 da Laax a Laax, 63 km con 2200 metri di dislivello positivo.


2022 SPAR Swiss Epic Results:

Men’s Stage 2 Results

1. Wilier Pirelli Factory: Fabian Rabensteiner & Daniel Geismayr (3:46:30)         

2. Singer Racing Team: Martin Frey & Simon Stiebjahn (3:47:52 | +1:22)

3. Buff Megamo 2: Hugo Drechou & Enrique Morcillo Vergara (3:55:32 | +9:02)

4. KTM ALCHEMIST & ATTITUDE: Dario Cherchi & Martino Tronconi (3:57:23 | +10:53)

5. St.Moritz: Fadri Barandun & Vinzent Dorn (3:59:31 | +13:01)

 

Women’s Stage 2 Results

1. Davos Klosters Women: Bettina Janas & Adelheid Morath (4:48:09)  

2. MTB Pro Merchandising - Team Cingolani: Janina Wüst & Debora Piana (4:50:43 | +2:34)

3. Efficient Infiniti Insure / Rare Street Coffee: Vera Looser & Kim Le Court (4:55:47 | +7:38)

4. Velo Flütsch: Alessia Nay & Antonia Bünter (5:22:43 | +34:34)

5. MTBcamps: Maaris Meier & Liisa Ehrberg (5:35:09 | +47:00)

 

Men’s General Classification after Stage 2:

1. Wilier Pirelli Factory: Fabian Rabensteiner & Daniel Geismayr (6:43:40)         

2. Singer Racing Team: Martin Frey & Simon Stiebjahn (6:48:42 | +5:02)

3. KTM ALCHEMIST & ATTITUDE: Dario Cherchi & Martino Tronconi (6:58:16 | +14:36)

4. Buff Megamo 2: Hugo Drechou & Enrique Morcillo Vergara (7:03:06 | +19:26)

5. St.Moritz: Fadri Barandun & Vinzent Dorn (7:03:37 | +19:57)

 

Women’s General Classification after Stage 2:

1. Davos Klosters Women: Bettina Janas & Adelheid Morath (8:33:10)  

2. MTB Pro Merchandising - Team Cingolani: Janina Wüst & Debora Piana (8:45:46 | +12:36)

3. Efficient Infiniti Insure / Rare Street Coffee: Vera Looser & Kim Le Court (8:45:58 | +12:48)

4. Velo Flütsch: Alessia Nay & Antonia Bünter (9:34:55 | +1:01:45)

5. MTBcamps: Maaris Meier & Liisa Ehrberg (9:52:21 | +1:19:11)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online