ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

PARACICLSMO Tricolori su pista: Firenze assegna i titoli


Firenze lunedì 29 agosto 2022 - Il Velodromo Enzo Sacchi di Firenze ospiterà domenica prossima 4 settembre, l’edizione 2022 dei Campionati italiani di ciclismo paralimpico pista. L’evento organizzato dall’A.S. Aurora, storica associazione del rione di San Frediano presieduta da Giampaolo Ristori che organizza dal 1946 la Firenze-Viareggio dilettanti, in collaborazione con Ciclo Abilia è stato presentato nella Macconi di Palazzo Vecchio. Erano presenti l’assessore allo sport del Comune Cosimo Guccione, il presidente regionale di ciclismo Saverio Metti, quello del Comitato Provinciale fiorentino Leonardo Gigli e Daniele Grazi direttore  della manifestazione per conto dell’Aurora. E’ la prima volta che l’impianto fiorentino ospita la rassegna tricolore, per la quale c’è stato anche un invito alle società a prendervi parte, da parte del c.t. della nazionale azzurra paralimpica Rino De Candido che ha sostenuto l’importanza della rassegna anche in chiave azzurra in vista dei futuri impegni internazionali comprese le Olimpiadi del 2024 in Francia.

“Il campionato italiano di ciclismo paralimpico pista rappresenta il coronamento di un grande lavoro di organizzazione gare coordinato lo scorso anno dalla commissione paralimpica regionale Toscana guidata dal responsabile Nicodemo Fioravanti – ha detto il presidente del CRT Metti-. La stessa amministrazione comunale di Firenze sempre sensibile nel sostenere le manifestazioni sportive paralimpiche “teneva ad ospitare questo evento non solo per il suo valore sportivo ma soprattutto per il valore di inclusione sociale che caratterizzerà la manifestazione di domenica a Firenze – ha aggiunto l’assessore Guccione.

Il programma gare della rassegna tricolore prevede l’inizio della stessa a partire dalle ore con le prove di qualifica. Si andrà avanti fino al tardo pomeriggio con le categorie B e C del settore paralimpico maschile e femminile. Ci saranno quattro maglie tricolori in palio per le prove dei 500 metri e del chilometro cronometrati, e per l’inseguimento individuale sui 3 e 4 chilometri. (antonio mannori)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online