ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

CROSS Europei: Michael Vanthourenhout e Fem Van Empel trionfano a Namur

Michael Vanthourenhout - Photo@Unipublic / Charly Lopez

Fem van Empel - Photo@Unipublic / Charly Lopez

Emiel Verstrynge - Photo@Unipublic / Charly Lopez

Namur (Belgio)domenica 6 novembre 2022 - Con il successo del belga Michael Vanthourenhout tra gli Elite si sono conclusi oggi a Namur (Belgio) i campionati europei di ciclocross. Nei tre giorni di gare (venerdì si sono disputate le prove dei masters) l’iconico circuito della Citadelle di Namur ha visto i migliori interpreti della disciplina sfidarsi in gare dall’alto livello tecnico davanti ad un pubblico numerosissimo; sono stati infatti 17.000 gli spettatori totali delle tre giornate. Michael Vanthourenhout si è imposto al termine di una vera e propria prova di forza al termine di una gara molto dura. A rendere ancor più spettacolare la prova è stato l’impegnativo tracciato che, a causa della pioggia che ha iniziato a scendere su Namur pochi minuti prima del via, è risultato ancora più difficile ed impegnativo.

Il campione uscente Lars van der Haar si è portato al comando nelle prime fasi di corsa resistendo al ritorno del belga Michael Vanthourenhout che però, a metà gara, ha attaccato la leadership di Van der Haar per involarsi in solitudine verso la conquista del secondo titolo europeo in carriera dopo quello del 2013 tra gli Under 23. Terzo posto per Laurens Sweeck (Belgio).

Pronostico rispettato tra le Donne Elite con Fem van Empel dominatrice incontrastata della prova. La ventenne olandese dopo un avvio di gara tranquillo ha recuperato su tutte le avversarie per andare ad imporsi in solitudine con 22” sulla connazionale Ceylin del Carmen Alvarado e 36” sull’ungherese Kata Blanka Vas.

A conquistare il titolo europeo degli Under 23 è stato il vice campione del mondo Emiel Verstrynge. La gara è stata particolarmente combattuta con i corridori dei Paesi Bassi protagonisti fin dalle prime battute, in modo particolare Pim Ronhaar che è rimasto al comando fino all’ultima tornata quando non è riuscito a contenere il ritorno dei belgi. Sul traguardo Verstrynge ha vinto davanti ai connazionali Thibau Nys, a sei secondi, e Witse Meeussen che ha chiuso a 11”. Tra le Donne Under 23 a dominare la gara è stata Puk Pieterse (Paesi Bassi). La campionessa del mondo in carica si è portata al comando della corsa subito dopo il via e, successivamente, si è limitata a gestire il proprio vantaggio fino al traguardo. Alle spalle di Pieterse hanno concluso la francese Line Burquier (a 50”) e la campionessa europea uscente Shirin van Anrooij (Paesi Bassi), terza a 1’27”.

Vittoria olandese anche tra le Donne Junior con la favorita della viglia, Lauren Molengraaf, che al termine di un entusiasmante testa a testa con l’italiana Valentina Corvi ha conquistato il titolo di campionessa europea precedendo proprio l’italiana e Xaydee Van Sinaey (Belgio) che ha completato il podio.

Anche la gara maschile degli Juniores è stata incerta fino alle ultime battute. Dopo un avvio particolarmente veloce, il francese Leo Bisiaux si è involato in solitudine ma nel corso dell’ultimo giro il danese Weis Daniel Nielsen è riuscito a riportarsi sul battistrada che poco dopo è riuscito a staccare l’avversario. Al traguardo Bisiaux ha preceduto di 6” Nielsen mentre l’olandese Guus van den Eijnden, giunto a 19”, ha completato il podio. La prossima edizione dei campionati europei ciclocross si terrà a Pont-Château (Francia) il 4 e 5 novembre 2023. (stefano bertolotti)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online