ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

JUN Toscana: Savino-Conforti una super coppia

Firenze lunedì 14 novembre 2022 – Nel segno della formazione Work Service-Speedy Bike la stagione juniores in Toscana, grazie a un quartetto straordinario formato da Federico Savino, che il prossimo 22 novembre riceverà da “Carmagnini del 500” a Pontenuovo di Calenzano anche il Giglio D’Oro come rivelazione dell’annata, dal campione toscano Lorenzo Conforti, dal campione del mondo su pista nell’inseguimento Noviero Raccagni e da Sergiampietri.

Savino, pisano di Migliarino, azzurro che ha preso parte anche al mondiale in Australia, ha vinto la sua prima gara all’inizio di aprile in provincia di Arezzo e l’ultima ad ottobre a Rigutino nelle “Valli Aretine” a testimonianza di un rendimento continuo e costante. Si è imposto a cronometro, in una tappa della Corsa della Pace nella Repubblica Ceca, ed è giunto secondo nel campionato regionale. Sette le sue vittorie complessive e 13 piazzamenti dal 2° al 5° posto. Su Savino l’attenzione e l’interesse delle varie società ed il pisano ha scelto per il debutto negli Under 23 il Belgio, e la Soudal Quickstep Devo Team, vivaio del Team WorldTour. Il suo bravissimo compagno di squadra il monsummanese Conforti (rivelazione tra le più belle del 2022) ha dovuto chiudere con due mesi di anticipo la stagione per un infortunio dopo aver dato spettacolo in varie occasioni ed aver vinto a Monsummano Terme la maglia di campione regionale dopo una fuga finale con il compagno Savino. Noviero Raccagni è stato non solo protagonista su strada ma anche su pista, conquistando la maglia iridata in Israele nell’inseguimento a squadre. Bravo quanto prezioso nell’economia della squadra Sergiampietri. Nel poker guidato dal tecnico massese Matteo Berti, si è inserito il brillante canadese del Team Franco Ballerini, Michael Leonard vincitore della prima gara juniores in Toscana nel mese di marzo in ricordo di Franco Ballerini. Leonard ha vinto anche due gare a cronometro, e si è aggiudicato in Svizzera una breve gara a tappe internazionale, il Tour Du Leman. E’ stato il plurivittorioso con 8 successi nonostante qualche settimana di stop a seguito di una paurosa caduta risolta per fortuna nel migliore dei modi. Una vittoria per il mugellano Jacopo Militello, altro atleta del Team Ballerini e buoni spunti di Lorello, Staccioli e Cipollini che però non hanno vinto. Nel settore femminile juniores solo da ricordare Elisa Taiti (Team Zhiraf) con un terzo posto conquistato a Ponter a Egola. (antonio mannori)

 

CLASSIFICA FINALE: 1)Federico Savino (Work Service-Speedy Bike) punti 127; 2)Conforti 113; 3)Leonard 91; 4)Noviero Raccagni 81; 5)Sergiampietri e Militello con  27; 6)Lorello 20; 7)Staccioli 16; 8)Bartalesi 15; 9)Cipollini 14; 10)Bambagioni e Cristalli 9.

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online