ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

CROSS Coppa del Mondo: Bertolini e Sara Casasola in Belgio

Milano venerdì 18 novembre 2022 - Domenica 20 novembre a Overijse, nel Brabante, è in programma una prova della Coppa del Mondo di ciclocross. Overijse è una cittadina di quasi 25 000 abitanti famosa grazie al suo cross internazionale. Tra i cimenti fuoristradistici del Belgio quella di Overijse è la corsa più anziana. Domenica verrà onorata anche dalla partecipazione di due crossisti elite della Selle Italia-Guerciotti – Elite; Sara Casasola, 22 anni, e Gioele Bertolini, 27.

Recentemente in Belgio i due alfieri Selle Italia-Guerciotti-Elite si sono ben comportati nelle gare valide per il titolo d’Europa. A Namur la friulana Casasola è giunta quinta, mentre il valtellinese Bertolini ha chiuso dodicesimo la sfida contro i draghi della specialità. Va sottolineato che a Overijse i due corridori gareggeranno per il team Selle Italia-Guerciotti-Elite, non con maglia della Nazionale.

L’under 23 Samuele Leone domenica 20 novembre non disputerà gare d’accordo col diesse Vito Di Tano e gli altri dirigenti della Selle Italia-Guerciotti. Invece gli under 23 Ettore Loconsolo, Filippo Agostinacchio, lo junior Nicholas Travella e la junior Federica Venturelli parteciperanno alla prova del Master Smp in Emilia, a Castello di Serravalle. Tra i ragazzi diretti da Vito Di Tano c’è il valdostano Agostinacchio che freme. Domenica scorsa al cross di Hittnau, in Svizzera, fino al penultimo giro Filippo ha viaggiato nella testa della corsa. “Poi ho avuto una flessione – ammette il corridore di Aosta – anche perché stavo correndo contro gli elite e il cast era assai qualificato”. Agostinacchio è della leva 2003 e nel novembre 2021 ha trionfato nel cross di Nalles, in Alto Adige: “Un ricordo bellissimo, anche perché ho battuto tanti elite e per me la stagione 2021-222 è stata la prima da under 23 nel cross”. Filippo è paladino della multispecialità: nel giugno 2022 si è laureato Campione d’Italia di eliminator – mountain bike a La Thuile. “Dalle mie ultime vittorie in cross e mountain bike è ormai passato troppo tempo, e’ ora di tornare alla vittoria. A Castello di Serravalle punterò al successo assoluto, non mi accontenterò di essere il migliore degli under 23, correrò per battere anche tutti gli elite” (alessandro brambilla)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online