ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

MTB Cannondale Mtb Professional Team: roster al completo con Taffarel

Marradi (Firenze) - sabato 7 gennaio 2023 - Dopo aver vinto due gare nel 2022, la Bibione Bike Trophy e la Lignano Bike Marathon, Nicola Taffarel è pronto e motivato per la prossima stagione.  Il 23enne di Vittorio Veneto completa il rooster di Cannondale MTB Professional Team che annuncia il suo ultimo acquisto per la stagione 2023.

Nicola Taffarel è un giovane corridore che ha trascorso le ultime due stagioni in modo molto solido, con degli ottimi risultati internazionali ed è stato convocato dalla nazionale per la squadra nazionale agli ultimi Campionati Europei Marathon in Repubblica Ceca.

In generale, tra i suoi migliori risultati si possono notare le vittorie nei percorsi di 60 Km della Südtirol Dolomiti Superbike e della Hero Südtirol Dolomites 2021 e i sei podi conquistati nella stagione 2022, al passaggio nella categoria Elite.

"Sono davvero felice di aver firmato questo contratto biennale e sono veramente onorato di poter rappresentare un marchio iconico come Cannondale, una pietra miliare nel mondo del ciclismo. Sono molto contento di far parte di questa nuova squadra perchè siamo un team giovane, di amici con tanta voglia di fare.  Sono grato a Martino per avermi voluto al suo fianco, sto iniziando un nuovo capitolo della mia carriera con un'importante opportunità di crescita e sono pronto a dare il massimo per sfruttarla al meglio. Come atleta ci sono tanti allenamenti e gare per fare l'esperienza che ancora mi manca, ma io sono qui, pronto a mettere tutto il mio impegno per raggiungere importanti traguardi personali e gli obiettivi della squadra.  Grazie anche al calendario di gare che abbiamo strutturato, possiamo aspettarci una certa svolta già quest’anno con delle buone soddisfazioni".

Nicola Taffarel ha iniziato a correre in mountain bike a 13 anni, fino ad allora i suoi interessi erano completamente diversi: nuoto, atletica, tennis e sci agonistico, con alcune partecipazioni al Trofeo Pinocchio sugli Sci, uno degli eventi di sci alpino giovanile più rinomati al mondo.

"Erano finite le gare di sci e volevo mantenermi in forma, così mi sono iscritto alla squadra della mia città ed è cominciata la vera passione per la bicicletta che da quel giorno è diventata la mia

inseparabile compagnia, a cui mi sono sempre dedicato con tutto me stesso. Nel corso degli anni sono arrivate moltissime gioie e soddisfazioni, ma non immaginavo che la mia carriera da atleta avrebbe preso una parabola che mi ha portato nel mondo professionistico"

Con una sequenza impressionante di vittorie nelle categorie giovanili, Taffarel venne presto indicato come talento emergente della mountain bike.  Dopo i primi due titoli di Campione Regionale vinti da Esordiente, al passaggio tra gli Allievi colse nel 2014 i suoi primi podi nazionali nelle gare di Montichiari e Nalles, salendo sul terzo gradino del podio anche al Campionato Italiano Cross Country Giovanile di Bielmonte e l'anno successivo al Campionato Italiano Team Relay.

Nel 2017 all'ultimo anno da Junior, con la formazione del Team Damil-Trevisan centrò l'obiettivo grosso al Campionato Italiano Team Relay e dopo le buone prestazioni offerte nelle gare nazionali con cui si classificò secondo nella graduatoria finale degli Internazionali d'Italia, vestì la maglia azzurra sia ai Campionati del Mondo che Europei Cross Country.

Dopo aver completato la sua prima stagione tra gli Under 23, chiusa con il decimo posto al Campionato Italiano Cross Country, il giovane biker trevigiano volse lo sguardo alle marathon e acquistò confidenza alle lunghe distanze con il secondo posto alla Pedalonga Marathon Bike.  Una serie di buoni risultati gli aprì nuove prospettive con la squadra diretta dall’ex Campione del Mondo Marathon Massimo Debertolis.

Nell'annata agonistica condizionata dalla pandemia Nicola Taffarel salì quattro volte sul podio, con altrettanti risultati internazionali di primissimo livello come il quinto posto nella generale alla Andorra MTB Classic-Pyrénées e alla Capoliveri Legend Cup, il sesto e l'ottavo in Francia rispettivamente alla Roc Marathon e alla Roc d'Azur.

Passato un anno di ambientamento le gare long distance gli spalancarono le porte, la consapevolezza con cui Nicola le corre gli porta nel 2022 le due vittorie alla Bibione Bike Trophy e Lignano Bike Marathon e più prove maiuscole, con cinque podi nelle gare disputate in Italia, il terzo posto in Repubblica Ceca nella Rusavska K50 e il brindisi alla Vuelta a Ibiza MTB per il quarto posto nella generale, dopo tre giornate vissute nelle primissime posizioni della gara a tappe iberica.

Cannondale MTB Pro Team è lieto di confermare i nomi definitivi del rooster 2023, Nicola Taffarel indosserà i colori della squadra fino alla fine del 2024, mentre Ole Hem ha il contratto per tutta la stagione 2023.  Insieme a Martino Tronconi inizieranno l'avventura del nuovo team.

"Le aspettative sono grandi" – afferma Tronconi - "Posizionare questa squadra tra le migliori in Italia, essere protagonisti in ogni competizione e garantire ai nostri sponsor la massima visibilità grazie anche alle prestazioni. Credo che siamo riusciti a creare un gruppo dalle grandi prospettive, conosco bene sia Ole che Nicola, entrambi hanno mostrato delle belle cose nella passata stagione e condividono la nostra mentalità, sono convinto che mantenere questo percorso è quello che ci farà arrivare in alto". (giovanni perego)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online