ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

LUTTO Malore in mtb: muore a 48 anni lex iridato Dario Acquaroli



Bergamo domenica 9 aprile 2023 – Dramma oggi a Camerata Cornello (Bergamo): attorno alle 13, Dario Acquaroli, ex campione di mountain bike originario di San Giovanni Bianco e residente a San Pellegrino Terme sempre nella Bergamasca, è morto in una zona impervia mentre era in sella alla sua mountain bike. Acquaroli era atteso dalla sorella per il pranzo di Pasqua: il decesso potrebbe essere stato causato da un malore. Sul posto è stato inviato dal 118 l'elicottero decollato da Como e il personale del soccorso alpino. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni ciclisti che hanno trovato Acquaroli a terra, accanto alla sua bicicletta, lungo una mulattiera che da Cespedosio porta in paese. Vani i soccorsi.

Dario Acquaroli era nato il 10 marzo 1975 a San Giovanni Bianco è stato uno dei più forti specialisti italiani di sempre nella mountain bike. Due volte campione del mondo di specialità, nel 1993 da juniores e nel 1996 da U23. Una carriera ricca di successi e soddisfazioni: primo contratto da professionista all’età di 16 anni con il team Bianchi; ha corso 19 mondiali con la Nazionale Italiana tra cross-country e marathon, vincendo 2 titoli europei (1992, 1993) e 2 titoli mondiali. Campione italiano per cinque volte (1992, 1993, 1996, 2000, 2005) correndo con diverse squadre: Team Bianchi, Full-Dynamix e Sintesi Larm. Collare d’Oro al Merito Sportivo dal Coni. Si era ritirato dall’attività di alto livello nel 2008. Dopo è rimasto nel mondo dello sport con incarichi in Vittoria e, negli ultimi anni come marketing manager in Merida.

 

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online