ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

PISTA Mondiali Juniores. Titolo e record del mondo per Federica Venturelli



Cali (Colombia)domenica 27 agosto 2023 - La spedizione italiana in Colombia continua a raccogliere medaglie anche nel penultimo giorno di gare e, al termine dello stesso, è prima nel medagliere con 3 titoli iridati e 9 medaglie. Alle sue spalle, quando manca ancora la giornata odierna, troviamo la Cina, con 2 ori, a seguire diversi paesi con un titolo iridato a testa.

La quarta giornata, per i nostri colori, è caratterizzata dalla conferma, sul tetto del mondo dell’inseguimento, di Federica Venturelli, autrice di un torneo perfetto, condito anche dal nuovo record di categoria realizzato nelle qualifiche (2’15”678). In finale si sbarazza facilmente (2’17”205) della beniamina locale già vincitrice del titolo nella corsa a punti Juliana Londono David (2’20”811). Bene anche Alice Toniolli, quinta in 2’22”418.

La seconda medaglia di giornata arriva ancora dal settore femminile (che al momento viaggia con 2 ori, 2 argenti e 2 bronzi) grazie a Valentina Zanzi nella corsa a punti, alle spalle della francese Melanie Dupin (54 pt) e della britannica Sharp (stessi punti). La 18enne faentina è l’unica, insieme alle due avversarie, a conquistare due giri e 40 punti. A questi aggiunge anche i 7 frutto di sprint intermedi.

 

LE ALTRE GARE

Settimo posto di Matteo Fiorin nell’Omnium vinto dall’ucraino Yakovlev. L’azzurro comincia bene la giornata con il secondo posto nello scratch, interpreta male la tempo race ed è 13°; ottavo nell’eliminazione. Nella corsa a punti porta a casa una volata ed un piazzamento, non sufficienti a vedere il podio. Chiude la prova a 89 punti.

Undicesimo posto Carola Ratti nei 500 m femminili con il tempo di 35.818. “Peccato – commenta Ivan Quarata – con questo tempo lo scorso anno sarebbe salita sul podio”. Vince la cinese Luo. Nella Velocità maschile Fabio Del Medico esce agli ottavi, mentre Davide Maifredi è out ai sedicesimi.

 

MEDAGLIE ITALIA

ORO – Inseguimento a squadre uomini: Matteo Fiorin, Juan David Sierra, Etienne Grimod, Luca Giaimi e Renato Favero

ORO – Eliminazione donne: Anita Baima

ORO - Inseguimento individuale: Federica Venturelli (2:15.678, record del mondo in qualifica)

ARGENTO – Inseguimento a squadre donne: Federica Venturelli, Valentina Zanzi, Vittoria Frassi, Alice Toniolli

ARGENTO – Scratch donne: Anita Baima

ARGENTO - Inseguimento Individuale: Luca Giaimi

ARGENTO - Corsa a punti: Juan David Sierra

BRONZO – Team Sprint donne: Carola Ratti, Beatrice Bertolini e Asia Sgaravato (50”436, record italiano di categoria)

BRONZO - Corsa a punti: Valentina Zanzi

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online