ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::

ALLIEVI Tutto pronto per la Coppa Dino Diddi dedicata a Fabbri

Agliana (Pistoia)sabato 2 settembre 2023 - L’anno scorso la Coppa Dino Diddi eccellenza della categoria allievi e vinta dal Campione Italiano Filippo Cettolin, fu dedicata a Franco Ballerini, questa volta invece scelto un altro ben campione e uomo esemplare, Fabrizio Fabbri, per il quale in questo fine settimana viene intitolata nella zona di via Firenze a Quarrata, una pista ciclabile. Il ritrovo domani domenica presso il Bocciodromo Pertini, il via ufficiale alle 14,30 da Ponte alla Trave località dove la corsa nacque nel 1948, e percorso consueto con i giri quattro iniziali attorno ad Agliana, quindi la salita di San Baronto dal versante pistoiese e la stessa asperità da quello di Vinci con conclusione su Via Roma prevista poco prima delle ore 17. L’edizione delle nozze di platino della Coppa Diddi, valida per l’Oscar Tuttobici-Gran Premio Nove Colli, è edizione stellare, non teme imitazioni, grazie al lavoro di tanti amici e collaboratori che hanno saputo sempre renderla attraente sotto la regìa del G.S. Dino Diddi presieduto da Claudio Taffini con i vice Andrea Acciai e Maurizio Mangoni. L’apporto del comune di Agliana è di fondamentale importanza per il sostegno economico e la vicinanza, come quello degli sponsor dalla TSI Montale, alla Tessitura GTB Agliana, la Farcom Pistoia e Mutua Alta Toscana. Ci sono poi gli enti patrocinatori, le Associazioni, i numerosi collaboratori ed i volontari, senza il quale la gara non si potrebbe svolgere. Franco Vettori direttore generale organizzativo, si è assicurato tutti i migliori atleti italiani di categoria (200 al via), con i due Campioni Italiani, quello della prova in linea Edoardo Augusto Caresia, e quello della cronometro Alessio Magagnotti (attuale leader dell’Oscar Tuttobici) entrambi della squadra trentina Forti e Veloci, quello del ciclocross Agostinacchio, i campioni nazionali della Slovenia Petric e del Lussemburgo Astolfi, alcuni tricolori della pista e diversi campioni regionali, ad iniziare da quello toscano Niccolò Iacchi. Ci sarà poi la novità della presenza di una rappresentativa belga e dell’Alto Adige/Sud Tirol, la Nazionale della Slovenia, la rappresentativa ucraina, la Pogi UAE Generali squadra slovena del campionissimo Tadej Pogacar guidata da suo padre. Quanto alle squadre regionali al via Piemonte, Lombardia, Trentino, Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Marche e Sicilia. Nella splendida vetrina della Coppa Dino Diddi, c’è tutto ed è il pregio più bello. (antonio mannori)

ShoppyDoo Confronta prezzi e modelli per il tuo shopping online