ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::
 
 

11/07/2007

DOPING - Troppo doping: Gerolsteiner pronta a lasciare, Ullrich a parlare. Kessler positivo anche alle controanalisi

Berlino (Germania) - mercoledì 11 luglio 2007 - La Gerolsteiner sta valutando l'ipotesi di lasciare il ciclismo: il team tedesco, possessore di una licenza ProTour dal 2003, non ha ancora deciso il proprio futuro a causa delle vicende di doping che stanno funestando il ciclismo. Il rinnovo della sponsorizzazione, in scadenza nel 2008, è "al 50%", secondo un portavoce della squadra. Una decisione verrà presa comunque non prima del termine del Tour de France, il prossimo 29 luglio.
ULLRICH - "Parlerà dei fatti avvenuti negli anni passati quando troverà un mezzo di comunicazione che non alteri la mia versione dei fatti". Jan Ullrich si dice pronto a vuotare il sacco: l'ex corridore tedesco, attraverso il proprio sito internet, ha spiegato che "parlerà al momento opportuno", sottolineando poi che rimarrà in silenzio fino alla fine del Tour de France, cioè fino al prossimo 29 luglio.
Kessler positivo anche alle controanalisi
KESSLER - Matthias Kessler pare destinato ad una squalifica di due anni. Il corridore tedesco della Astana, secondo l'edizione in edicola domani del Sueddeutsche Zeitung, è risultato positivo al testosterone anche secondo le controanalisi relative al campione prelevato il 24 aprile scorso. Kessler era stato sottoposto ad un test a sorpresa prima della Freccia Vallone.