ULTIM'ORA LUTTO - MORTO A 74 ANNI PATRICK SERCU
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::
 
 

02/08/2011

DOPING Efedrina, positivo Yovchev al Valli Aeretine

Roma - martedì 2 agosto 2011 - Yovcho Zhivkov Yovchev, della Cycling Team Friuli, è risultato positivo a un Metabolita di Efedrina. A comunicarlo il Coni che attraverso un comunicato rende noto che «a seguito degli esami eseguiti dal Laboratorio di Roma, è stato accertato un caso di positività. Nel primo campione analizzato, è stata rilevata la presenza di Metabolita di Efedrina per Yovcho Zhivkov Yovchev, tesserato della Federazione Ciclistica Italiana, al controllo in competizione, disposto dalla Fci, il 3 luglio 2011 a Rigutino (Arezzo), in occasione del 52° Giro delle Valli Aretine-Gp Città di Arezzo, Categoria Elite Under 23».

QUI CYCLING TEAM FRIULI
In data odierna, "Cycling Team Friuli" ha appreso, a seguito di comunicazione del C.O.N.I., la notizia dell'accertamento, a carico del proprio tesserato, Yovcho Yovchev,  in occasione del 52° Giro delle Valli Aretine, della positività all'Efedrina.
Interpellato immediatamente, al telefono, mentre stava rientrando dalla trasferta per i campionati europei su pista con la nazionale bulgara, l'atleta si giustificava, riferendo di avere inconsapevole assunto uno sciroppo per la tosse durante la sua permanenza in Bulgaria per effettuare i Campionati Nazionali e nei giorni successivi.
Preso atto di quanto sopra, considerata la ferma posizione della Società in materia di doping ed atteso che tutti i suoi tesserati sono stati sempre istruiti in ordine ai protocolli da seguire nel caso di necessità di assunzione di farmaci, così come del fatto che, qualunque risultato di positività o violazione della legge nazionale in materia, fa scattare l'immediata, automatica  espulsione dal Gruppo Sportivo, l'atleta Yovcho Yovchev, viene radiato, con effetto immediato, dal "Cycling Team Friuli".

Il Presidente
Roberto Bressan