ULTIM'ORA
   email: password:
   Registrati Password dimenticata?

:: ultimo video :: archivio video ::
 
 

24/11/2011

DOPING Il Tna chiede 2 anni per i granfondisti Cavalli e Bazhenov

Roma - giovedì 24 novembre 2011 - L’Ufficio di Procura Antidoping ha deferimento il gran fondista Alexander Bazhenov al competente Organismo giudicante federale della Fci per la violazione dell’art. 2.1. del Codice Wada in relazione alla positività riscontrata per presenza di Carphedon, in occasione del controllo antidoping disposto dalla Commissione Ministeriale ex lege 376/2000 ad Albenga il 25 settembre 2011, al termine della Granfondo Noberasco, con richiesta di due anni di squalifica.
Inoltre ha disposto il deferimento di Gianluca Cavalli al competente Organismo giudicante federale della Fci per la violazione dell’art. 2.1. del Codice Wada, in relazione alla positività riscontrata per presenza di Gonadotropina corionica (hcg), in occasione del controllo antidoping disposto dalla Commissione Ministeriale ex lege 376/2000 ad Albenga il 25 settembre 2011, al termine della gara Gran Fondo Noberasco, con richiesta di due anni di squalifica.
Mentre l’udienza relativa al caso Andrea Menapace, originariamente prevista il13 dicembre alle ore 14.45,  è stata rinviata a data da destinarsi su istanza della difesa.